Articolo Gazzetta del Profeta 1884: I nostri Cacciatori non imbrogliano!

    Pagina Catalogata come Testi citati nei Libri


"I nostri Cacciatori non imbrogliano!" È stata questa la reazione sbalordita dei fan del Quidditch di tutta la Gran Bretagna ieri sera quando la cosidetta «Punizione anti-Stooging» è stata resa nota dal Dipartimento per i Giochi e gli Sport magici.

«Gli esempi di Stooging stanno aumentando» ha dichiarato ieri sera un infastidito rappresentante del Dipartimento. «Siamo convinto che questa nuova regola eliminerà le gravi ferite che ormai vediamo troppo spesso infliggere ai Portieri. D'ora in poi, un solo Cacciatore tenterà di battere il Portiere, e non accadrà più che tre Cacciatori tramortiscano il Portiere. Tutto sarà più corretto e leale»

A questo punto il rappresentante del Dipartimento è stato costretto a battere in ritirata, poichò la folla inferocita aveva cominciato a bombardarlo di Pluffe. Sono sopraggiunti alcuni maghi del Dipartimento di Applicazione delle Legge Magica a disperdere la folla, che minacciava di fare lo Stooging al Ministro della Magia in persona.

Un bambino lentigginoso di sei anno ha lasciato la sala in lacrime.

«Adoravo lo Stooging» ha dichiarato tra i singhiozzi alla Gazzetta del Profeta'. «A me e al papà ci piaceva di vedere i Portieri spiacicati. Non voglio più andare a vedere nessunissima partita di Quidditch»

La Gazzetta del Profeta, 22 giugno, 1884 (Pottermore)








Info
Stai guardando TID 5510
(EID 44 - REV 0 By Stefano_Draems)
October 7, 2016

R0

1902 visualizzazioni

Modifica