Auto volante

    Pagina Catalogata come Oggetti


Nel secondo libro Ron Weasley e i suoi fratelli Fred e George usano la macchina su cui il padre ha fatto un incantesimo per renderla capace di volare. Arthur Weasley ha ottenuto l'auto lavorando al Ministero della Magia.

I tre fratelli salvano Harry dagli zii usando di nascosto la macchina, (una Ford Anglia volante), facendo infuriare la madre Molly preoccupata per la loro assenza.

Con l'auto volante arrivano direttamente alla Tana (la casa della Famiglia Weasley).

Successivamente, Harry e Ron non riescono a prendere l'Espresso di Hogwarts a causa di un incantesimo fatto dall'elfo domestico Dobby (per evitare che gli succeda qualcosa a scuola dato che la Camera dei Segreti sta per essere riaperta), decidono quindi di usarla per arrivare a scuola, ma vengono visti da alcuni babbani.

Arrivati nel parco del castello, il Platano Picchiatore (un albero molto grande, che si muove) danneggia gravemente l'auto, che fugge nella Foresta Proibita.

I due finiscono in grossi guai perché arrivati a scuola vengono scoperti da Argus Gazza che lo riferisce al professor Severus Piton (i due rischiano molto grosso ma per fortuna non vengono espulsi).

Durante l'anno, Harry e Ron si salvano dalle acromantule (i figli di Aragog) nella Foresta Proibita grazie al suo arrivo.

Incantare un oggetto babbano è estremamente illegale, e lo è di conseguenza l'auto volante. Il signor Weasley che lavora all'Ufficio per l'Uso Improprio degli Artefatti babbani ne è comunque perfettamente cosciente.




Auto volante è presente 5 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Ultimi Articoli Correlati

Rubata l'auto volante di Harry Potter 2005-10-29 15:14:21
Info
Stai guardando TID 4305
(EID 40 - REV 1 By Steve_Stifler)
January 3, 2010

R0 R1

12570 visualizzazioni

Modifica