Ciliegio

    Pagina Catalogata come Erbe e Piante

Aspetto
Etimologia
Usi
Curiosità

Pianta legnosa con portamento arboreo, conosciuta con il nome di Prunus Avium, appartiene alla famiglia delle Rosaceae.

Torna in cima





Aspetto link


Presenta una chioma piramidale.
La corteccia, da giovane è liscia rossastra e grigia ed ha numerose fasce orizzontali; con l'età assume un colore rosso-bruno scuro.
La pianta giovane forma solo rami di allungamento poi, dopo pochi anni, inizia la formazione di rami corti e tozzi.
Ha fiori perfetti tipici delle rosacee, con calice verde ed una corolla formata da cinque petali bianchi.
I frutti sono drupe (frutti carnosi) che maturano un paio di mesi dopo l'impollinazione e tendono a diventare di colore rosso cupo. molto ricercato dagli uccelli ("avium" significa, degli uccelli) , ma anche dai mammiferi.

Torna in cima

Etimologia link


Il termine del genere Prunus in latino significa “prugno, susino”: mentre l'epiteto avium si traduce, sempre dal latino, “degli uccelli”.

Torna in cima

Usi link


Il suo legno è stato usato per fabbricare ottime bacchette, molto duttile e ben equilibrate. Ad esempio la seconda bacchetta di Neville Paciock e quella di Gilderoy Allock sono fatte di questo legno.

Torna in cima

Curiosità link


Nella pratica babbana della farmacia viene spesso utilizzata una resina gommosa di colore ambra che fuoriesce dalle ferite della corteccia.




Ciliegio è presente 2 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 817
(EID 8 - REV 1 By Shireen_Firewet)
September 19, 2014

R0 R1

6985 visualizzazioni

Modifica