Codice Internazionale di Segretezza Magica

    Pagina Catalogata come Mondo Magico - Definizioni


1692 - il Codice Internazionale di Segretezza Magica entra in vigore - 1750 - viene aggiunto un articolo al Codice Internazionale di Segretezza Magica diventa così responsabilità del Ministero della Magia di ogni singola Nazione nascondere le creature magiche che vivono entro i propri confini - Codice Internazionale di Segretezza Magica: Viene istituito questo Codice per evitare che in futuro i Babbani possano sospettare dell’esistenza di un mondo magico, poiché potrebbe essere particolarmente pericoloso: si sarebbe potuta riaprire una caccia alle streghe o si sarebbero dovuto coinvolgere babbani in imprese molto più grandi di loro e sarebbero potuto nascere fenomeni molto più pericolosi, sia per gli uni, che per gli altri. Il fanatismo di certi elementi sarebbe potuto crescere a tal punto da sfociare in vere e proprie guerre che avrebbero visto l’inevitabile sterminio dei babbani. Il C.I.S.M. si occupa di nascondere, quindi, ai babbani l’esistenza della magia. Ad esempio, il ministro si dovette occupare di spiegare la strage al villaggio babbano irlandese (Venne giustificato come un’epidemia). Da quel momento, i maghi che avrebbero manifestato i loro poteri in luoghi pubblici in presenza di babbani non imparentati con maghi avrebbero subito sanzioni pesantissime.




Codice Internazionale di Segretezza Magica è presente 1 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 4621
(EID 128 - REV 0 By Stefano_Draems)
January 1, 1970

R0

8168 visualizzazioni

Modifica