Coppa del Mondo di Quidditch del 1809

    Pagina Catalogata come Eventi - Coppe del Mondo di Quidditch

Finale
Eventi

La Coppa del Mondo di Quidditch del 1809 è stata un'edizione della Coppa del Mondo, un evento internazionale di Quidditch svoltosi in Russia prevalentemente nel bassopiano della Siberia occidentale.

Torna in cima





Finale link


La finale della Coppa del Mondo di Quidditch del 1809 fu disputata da Romania e la Nuova Spagna, odierno Messico.
La squadra vincitrice dell'edizione è la Nuova Spagna.

Torna in cima

Eventi link


Durante la finale è accaduto il tragico evento passato alla storia come l'attacco della foresta assassina.

I compagni di squadra di Niko Nenad (Romania) erano visibilmente preoccupati per il comportamento mostrato durante il quarto di finale e la semifinale tanto da cercare in tutti i modi di persuadere il loro allenatore a sostituire Niko per la finale, consiglio che fu sfortunatamente ignorato dall'ambizioso vecchio mago, che non poteva privarsi di un giocatore tanto importante.

Dopo la partita, il compagno di squadra di Nenad Ivan Popa ha dichiarato durante un'intervista:

nelle settimane precedenti abbiamo visto Niko picchiarsi sulla testa con la sua scopa e ha dato fuoco ai propri piedi in frustrazione. Ho personalmente fermato lui, che strangolava due arbitri. Tuttavia, non avevo alcun sospetto di ciò che intendesse fare se avesse perso in finale. Chi avrebbe potuto sospettare? - Pottermore, History of the Quidditch World Cup


Dopo due ore di gioco, la Romania era già indietro nel punteggio e sembrava accusare una certa stanchezza. Fu allora che Nenad colpì deliberatamente un Bolide mandandolo fuori dallo stadio nella foresta oltre il campo. Probabilmente un segnale, che fu istantaneo: gli alberi incantati cominciarono a vivere, allontanarono le loro radici dalla terra e marciarono sullo stadio, travolgendo tutto sul loro cammino, causando numerose lesioni e vittime.
La situazione fu domata, per fortuna a favore degli umani solo dopo sette ore di combattimento.

Non si sa come Nenad abbia fatto a incantare un'intera foresta ai margini della pianura siberiana, ma si è dimostrato che il giocatore avesse pagato somme importanti a maghi locali e tifosi violenti.

Nenad non fu mai condannato perché morì a causa di un abete particolarmente violento.

Ivan Popa, compagno di Nenad, fu premiato per le sue azioni eroiche di salvataggio durante il tragico evento.








Info
Stai guardando TID 5551
(EID 141 - REV 0 By Mirco_Mcqueen)
July 29, 2017

R0

1504 visualizzazioni

Modifica