Corvonero

(anche Ravenclaw)
    Pagina Catalogata come Mondo Magico - Definizioni


Proveniente da ricerca corvonero - Vedi alternative

Priscilla Corvonero
Dama Grigia
Sala Comune dei Corvonero
I Dormitori
Peculiarità
Una storia brillante
Riferimenti
Caratteristiche e Simboli
Nota
Errori di Traduzione
Corvonero Conosciuti




Oppure Corvonero, il vecchio e il saggio,
se siete svegli e pronti di mente,
ragione e sapienza qui trovan linguaggio
che si confà a simile gente. - HP PF 7

… per Corvonero una mente brillante
fu tosto la cosa davvero importante. - HP CdF 12


E’ una delle quattro case che compongono la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, la sala comune di Corvonero si trova nella torre opposta a quella di Grifondoro. Essendo l'intelligenza e la sapienza qualità dei Corvonero rispondere all'indovinello non dovrebbe essere difficile per gli studenti che appartengono a questa Casa; se si sbaglia la porta non lascerà ritentare chi ha fallito ma questi dovrà aspettare che arrivi un altro Corvonero che dia la risposta giusta.

Torna in cima

Priscilla Corvonero
Strega rinomata per la sua bellezza, Priscilla Corvonero proviene da una scogliera ed è una donna estremamente intelligente e assetata di sapere. Possedeva un diadema che poteva amplificare l'intelligenza di chi lo indossava, ma purtroppo andò perduto nel tempo, solo nel q998 verrà ritrovato (HP DdM).

Torna in cima

Dama Grigia
Helena Corvonero è il fantasma della casa di Corvonero. Da Harry Potter e i Doni della Morte che era figlia di Priscilla Corvonero e che fu uccisa dal Barone Sanguinario innamorato di lei. La giovane era molto invidiosa della madre e che arrivò addirittura a rubare il famoso diadema di Corvonero, che nascose in una foresta in Albania.
Solitamente è molto taciturna e riservata, perciò tutti, tranne i Corvonero pensano che sia un o' snob e che non parli mai. Invece, con i membri della "sua" Casa chiacchiera molto volentieri ed è sempre ben disposta ad aiutare un giovane corvetto che si sia perso.

Torna in cima

Sala Comune dei Corvonero

La Sala Comune di Corvonero si trova sulla sommità della Torre Ovest detta, appunto, di Corvonero. La porta d'ingresso ha di fronte una stupenda scultura di marmo levigato rappresentante Priscilla Corvonero. La..Sala_Comune.# circolare, ampia e ariosa. Vi sono finestre ad arco e sulle pareti sono appesi drappi di seta blu e bronzo. Il soffitto è a cupola, e sia questo sia la moquette, sono trapuntati di stelle. Le finestre ad arco disposte lungo i muri della Sala Comune che, come si è detto, è di forma circolare, dominano il comprensorio della scuola: il lago, la Foresta Proibita, il campo di Quidditch e i giardini di Erbologia. Nessun’altra Casa della scuola ha una vista così spettacolare.
Diversamente dalle altre Case, che hanno tutte ingressi segreti per raggiungere la propria Sala Comune, i Corvonero non ne hanno bisogno. La porta della Sala Comune si trova in cima a un’alta scalinata a chiocciola. Non ha maniglia, ma un batacchio incantato in bronzo, a forma di aquila. Quando qualcuno bussa alla porta, il batacchio pone una domanda e, se l'interpellato non rispondere in modo corretto, lo lascia entrare altrimenti no. Questa semplice barriera ha lasciato fuori tutti, tranne i Corvonero, per quasi un millennio.

Torna in cima

I Dormitori
I dormitori sono distribuiti in torrette che si diramano dalla torre principale; i letti a baldacchino sono coperti con trapunte in seta color blu notte e il rumore del vento che fischia attraverso le finestre è molto rilassante.

Torna in cima

Peculiarità
Senza nulla togliere alle antre Case si può di certo affermare che in quella di Corvonero vivono le streghe e i maghi più intelligenti. La fondatrice, Priscilla Corvonero, amava lo studio più di ogni altra cosa, ed è così anche per i suoi figli.

Alcuni studenti del primo anno hanno paura al pensiero di dover rispondere alle domande dell’aquila, ma i Corvonero imparano in fretta, e ben presto imparano ad apprezzare le sfide logiche che la porta pone. Non è inconsueto vedere venti persone fuori dalla Sala Comune, mentre cercano insieme di trovare la risposta alla domanda del giorno. È un’ottima occasione per incontrare studenti di Corvonero degli altri anni, e per imparare da loro; anche se è comunque una scocciatura quando ci si dimentica l’attrezzatura di Quidditch o i libri di scuola e si deve entrare e uscire in fretta dalla sala.

Un’altra cosa interessante di Corvonero è che i suoi membri sono i più originali, al punto che qualcuno potrebbe anche definirli eccentrici. Ma i geni sono spesso fuori dalla portata della gente comune, e diversamente da altre Case che loro pensano di avere il diritto di indossare quello che più gli piace, di credere in ciò che vogliano e di dire quello che pensano senza remore. Forse l'esempio migliore di questa caratteristica della Casa è rappresentato da #.Luna_Lovegood.#.

Torna in cima

Una storia brillante
La Casa Corvonero vanta una storia illustre. La maggior parte dei più grandi maghi inventori e innovatori proviene da questa Casa, per esempio Perpetua Fancourt, che ha inventato il lunascopio, Laverne de Montmorency, che è stata una pioniera delle Pozioni d’amore, e Ignatia Wildsmith, che ha inventato la Polvere Volante. Tra i famosi Ministri della Magia di Corvonero si annovera Millicent Bagnold, che era in carica la notte in cui Harry Potter riuscì a sopravvivere all’Anatema del Signore Oscuro e che difese i festeggiamenti dei maghi che si tennero in tutta la Gran Bretagna con le parole “Rivendico il nostro inalienabile diritto a festeggiare”. E poi c’era anche il Ministro Lorcan McLaird, che era un mago piuttosto brillante, ma preferiva comunicare con nuvolette di fumo che faceva uscire dalla punta della sua bacchetta. Beh, ho detto che questa Casa sfornato degli eccentrici: infatti, ha dato i natali al mago Uric Testamatta, famoso perché indossava una medusa come cappello. I maghi amano raccontare molte barzellette su di lui.

Torna in cima

Riferimenti
Nel 1998 Harry Potter si reca nella torre per capire che forma potesse avere il diadema di Priscilla Corvonero, uno degli Horcrux di Lord Voldemort. Qui, inoltre incontra per la prima volta i fratelli Carrow e utilizza correttamente (per la prima volta) contro Amycus Carrow la Maledizione Cruciatus, perché questi ha osato sputare in faccia alla professoressa McGranitt (HP DdM).

Torna in cima

Caratteristiche e Simboli
Le caratteristica degli studenti spartiti in questa Casa sono l’intelligenza e la saggezza.

I suoi colori sono il blu e il bronzo, tinte che dominano anche all'interno della Sala Comune.
Corvonero corrisponde all’elemento aria, non a caso il suo simbolo è una regale aquila, che vola in alto dove altri non possono arrivare.

Torna in cima

Nota
Il simbolo della casa è un'aquila di bronzo, anche se nella traduzione italiana di “Harry Potter e i Doni della Morte,” si è preferito trasformarlo in un corvo, in accordo con il nome tradotto della casa.

Torna in cima

Errori di Traduzione
Nella versione italiana il suo nome era inizialmente Priscilla Pecoranera.
Proprio a causa di questo nome lo stemma di Hogwarts era formato inizialmente da un leone, un serpente, un tasso e un montone, poi corretto in un corvo.
Quando il nome della casa è stato cambiato da Pecoranera a Corvonero, rendendosi conto che lo stemma originale non presentava ovini né bianchi né neri, bensì un'aquila, anche il nome della fondatrice è stato modificato in Priscilla Corvonero.

Solo nei film è utilizzato il nome Cosetta Corvonero, per mantenere l'uniformità con gli altri nomi dei fondatori, i quali hanno le iniziali di nome e cognome uguali.

Torna in cima

Corvonero Conosciuti

Stewart Ackerley (1994 – 2001)

Millicent Bagnold (1963-1990)

Marcus Belby (1990 circa) Member of the Slug Club

Terry Boot (1991 – 1998) Membro dell’Esercito di Silente

Bradley (1990circa) Cacciatore della squadra di Quidditch di Corvonero

Mandy Brocklehurst (1991 – 1998)

Randolph Burrow (1990 circa) Cacciatore della squadra di Quidditch di Corvonero

Eddie Carmichael (1990 – 1997)

Chambers (anni ‘90 ) Cacciatore della squadra di Quidditch di Corvonero

Cho Chang (1990 – 1997) Membro dell’Esercito di Silente

Helena Corvonero N.N.

Priscilla Corvonero N.N. Fondatrice

Michael Corner (1991 – 1998) Membro dell’Esercito di Silente

Roger Davies 1989 - 1996 Cacciatore e Capitano della squadra di Quidditch di Corvonero

Laverne de Montmorency (1823-1893)

Marietta Edgecombe (1990 – 1997) Membro dell’Esercito di Silente

Perpetua Fancourt (1900-1991)

Filius Flitwick N.N.

Anthony Goldstein (1991 – 1998) Membro dell’Esercito di Silente

Duncan Inglebee (anni ‘90) Battitore della squadra di Quidditch di Corvonero

Penelope Light (1987 – 1994) Prefetto

Luna Lovegood (1992 – 1999) Membro dell’Esercito di Silente

Mirtilla Malcontenta (anni ‘40)

Grant Page (1990s) Portiere della squadra di Quidditch di Corvonero

Padma Patil (1991 – 1998) Membro dell’Esercito di Silente

Orla Quirke (1994 – 2001)

Jason Samuels (anni ‘90) Battitore della squadra di Quidditch di Corvonero

Jeremy Stretton (anni ‘90) Cacciatore della squadra di Quidditch di Corvonero

Lisa Turpin (1991 – 1998)

Ignatia Wildsmith (1227-1320)


Si ringrazia Pottermore per le informazioni rilasciate.

Cronologia


1992 (6 Giugno)
Grifondoro perde contro Corvonero a Quidditch perché Harry è in ospedale
1992 (1 Settembre)
Luna Lovegood frequenta il primo anno a Hogwarts e viene smistata nei Corvonero.
1993 (27 Novembre)
Corvonero viene appiattito a quidditch da Tassorosso
1994 (15 Gennaio)
Serpeverde a quidditch stravince contro Corvonero
1996 (30 Maggio)
Grifondoro vince la Coppa del Quidditch vincendo contro Corvonero.
1998 (1 Maggio)
Harry Potter, Ron, Hermione si intrufolano nella Gringott, prendono la coppa di Tosca Tassorosso dalla camera blindata di Bellatrix Lestrange.
Il folletto Unci-Unci che li aveva aiutati ad entrare ruba loro la spada di Grifondoro. Per salvarsi i tre ragazzi fuggono in groppa ad un Drago.
Il Trio ritorna ad Hogsmeade e si intrufola ad Hogwarts.
Hogwarts si sta preparando per la battaglia contro Voldemort.
Ron e Hermione distruggono la coppa mentre Harry cerca il diadema di Priscilla Corvonero




Ultimi Articoli Correlati

2° Partita della coppa invernale di Quidditch. Vince Corvonero ma... 2013-12-24 10:33:20
CdC Estate 2013: vince Corvonero. 2013-09-07 22:11:51
Info
Stai guardando TID 725
(EID 128 - REV 2 By Sibilla_Strangedreams)
June 18, 2013

R0 R1 R2

19029 visualizzazioni

Modifica su HarryWeb.Net