Rowle, Damocles

    Pagina Catalogata come Personaggi dei libri - Adulti


Ministro della Magia dal 1718 al 1726.

Rowle fu eletto con l'idea di essere 'duri con i Babbani', ma venne censurato dalla Confederazione Internazionale dei Maghi, alla fine fu costretto a dimettersi solo 8 anni dopo l'inizio del suo mandato. (PotterMore)

La famiglia Rowle, secondo l'autore del volume Pure-Blood Directory è considerata una delle famiglie facenti parte dell Sacre Ventotto

Prima del suo insediamento, erano stati fatti piani per una prigione magica appositamente costruita, che si sarebbe trovata su qualche isola delle Ebridi. Tuttavia, Rowle, essendo un sadico autoritario, appena insediato, ha demolito i piani e insistito per utilizzare Azkaban come prigione, che fino a quel momento era una fortezza infestata da Dissennatori. La stessa infatti era stata utilizzata solo dal folle mago oscuro Ekrizdis nel 15 ° secolo, ed era stata successivamente abbandonata.
Fu Rowle a suggerire che i Dissennatori che popolavano l'isola, potessero essere imbrigliati e utilizzati come guardie, risparmiando al Ministero tempo, spese e difficoltà.
Rowle realizzò il suo progetto, nonostante le proteste da parte di esperti sia sui Dissennatori che su edifici con una storia oscura, come Azkaban.
Molti prigionieri sono stati messi lì, e anche quelli che non erano folli e pericolosi, in seguito alla prigionia ad Azkaban, lo sono rapidamente diventati.

E' stato eletto Ministro per la prima volta nel 1718 ed è stato rieletto almeno una volta, ma a seguito proprio di queste sue azioni, prima della fine del suo secondo mandato, è stato forzato a dimettersi dalla Confederazione Internzionale dei Maghi e il suo posto è stato preso da Perseus Parkinson (PotterMore)








Info
Stai guardando TID 5214
(EID 114 - REV 1 By Stefano_Draems)
October 27, 2015

R0 R1

4013 visualizzazioni

Modifica