Drago

(anche Dragon, Draghi)
    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Classificate

Tabella Riassuntiva
Aspetto
Habitat
Natura
Draghi famosi
Storia
Razze di Drago Conosciute

Creature Magiche
Denominazione Drago
Catalogazione Ministeriale Creature Animali
Classificazione Ministeriale Creature XXXXX


Drago Harry Potter - PotterPedia.it


Probabilmente la più celebre delle bestie magiche, il Drago è tra le più difficili da nascondere.
La Femmina in genere è più grossa e più aggressiva del maschio anche se nessuno dei due dovrebbe essere avvicinato se non da maghi molto capaci e addestrati, se non addirittura più maghi.
La pelle, il sangue, il cuore, il fegato e il corno di Drago possiedono tutti proprietà altamente magiche, quindi sono molto ricercati, sia come ingredienti delle pozioni sia come anima delle bacchette, mentre le uova di Drago sono catalogate come Beni Non Commerciali di Classe A dal Ministero della Magia


Torna in cima





Aspetto link



La stessa parola "drákōn" ha anche diverse interpretazioni letterali - sta a significare un serpente di dimensioni enormi o un serpente d'acqua. In termini culturali, ciò ha portato a immaginare diversamente i draghi nei paesi occidentali rispetto a quelli del Sud e dell'Asia orientale.
Qualcosa di simile ai Dragoni, simile a quelli Greci di un tempo, come i serpenti, rimane la principale interpretazione visiva del drago cinese. I leggendari draghi dei paesi occidentali tendono ad avere ali e sputare fuoco, più simile alla Chimera, anche se queste sono ormai riconosciute come bestie mitiche a parte (e di conseguenza hanno il proprio posto nel libro di testo Animali Fantastici).
I draghi del mito Cinese hanno fino a quattro gambe, ma di solito non di più, mentre nelle prime storie europee i draghi spesso esibivano sei gambe. In entrambe le culture, i draghi tendono ad essere squamosi e
Rettili, con lunghe code forcute.


Torna in cima

Habitat link


Il libro di testo “AFDT” elenca dieci specie di drago, ognuno che vive in una posizione diversa, dalle valli della Nuova Zelanda alle montagne del Galles e in diversi paesi come il Perù, la Svezia e la Cina. Allo stesso modo, i draghi della leggenda hanno una vasta gamma di habitat, tra cui palazzi sotto il mare, montagne remote e grotte.
E mentre i giganteschi draghi sputafuoco sono ovviamente non reali, c'è un grande membro della famiglia delle lucertole chiamato il drago Komodo. Questa creatura - probabilmente la cosa più vicina che il mondo naturale ha ai draghi del mito - vive sulle isole dell'Indonesia.


Torna in cima

Natura link


Nella Pietra Filosofale, Ron disse a Harry quanto fosse impossibile addomesticare un drago:

« “… e comunque non si possono addomesticare: troppo pericoloso. Dovreste vedere le bruciature che si è beccato Charlie in Romania coi draghi selvatici”
(Harry Potter e la Pietra Filosofale) »


Sicuramente, con Norberto che cresce tre volte di lunghezza entro una settimana, non è stato molto tempo prima che diventasse impossibile da gestire, mordendo Ron sulla mano e Hagrid sulla gamba. Animali Fantastici spiega che le femmine sono generalmente più grandi e aggressive rispetto alle loro omologhe maschili, quindi forse non è stata una sorpresa quando Charlie Weasley in seguito ha rivelato che Norberto era in realtà una ragazza.
I draghi del mito sono altrettanto difficili da allevare, essendo terribili e terrificanti creature senza alcun interesse a lavorare con gli esseri umani.


Torna in cima

Buono o cattivo? link



Sebbene simili in apparenza, nei miti cinesi, i draghi erano spesso più benevoli delle loro controparti occidentali. I draghi cinesi sono un simbolo di buona fortuna, rappresentando un percorso all'illuminazione.
Per un tempo questa interpretazione esisteva accanto alla reputazione più timorosa dei draghi dell'Europa primitiva. Gradualmente, i dragoni malvagi hanno dominato la cultura occidentale e sono ora tipicamente considerati come simboli di oscurità e malevolenza. Certamente, nessuno dei draghi del mondo magico sembrava portare i loro proprietari una buona fortuna, da Norberto allo Ungaro Spinato di Harry Potter e il Calice di Fuoco.


Torna in cima

Draghi famosi link



La reputazione pericolosa di queste creature domina le storie di un tempo su divloro. Dal santo patrono dell'Inghilterra, George, ai draghi di Beowulf e alle storie di Re Arthur, queste sono terribili creature che esistono per essere uccise.

Perché, nonostante le speranze di Hagrid, avere un rapporto amichevole con un drago è raro.
Dopo tutto, il motto della scuola di Hogwarts "draco dormiens nunquam titillandus" - o "non svegliare il drago che dorme“ - non è un caso.


Torna in cima

Storia link



È anche vero che i draghi sono tra le bestie magiche più famose. Sono sicuramente uno dei più antichi, con una storia che si estende fino alla Grecia antica. La prima menzione della parola drago è nel testo antico greco l'Iliade, scritto intorno al 762 a.C. Per inciso la parola greca drákōn è, naturalmente, la radice del primo nome di Malfoy.

C'erano quattro tipi di creature simili a drago nella mitologia greca - i Dragoni giganti, mortali e serpentini; il Ceto, noto anche come Mostro Marino; la Chimera sputafuoco, un ibrido di serpente, leone e capra; e il mostro Dracaenae, che aveva il corpo superiore di una ninfa e il corpo inferiore di un drago di mare.


Torna in cima

Razze di Drago Conosciute link



Esistono dieci razze di Draghi, anche se talvolta è risaputo che si incrociano producenti rari ibridi sterili che sono molto rari e pregiati. Ognuna delle diverse specie ha caratteristiche peculiari.

Le 10 specie di Drago sono le seguenti:

- Dorsorugoso Norvegese;
- Grugnocorto Svedese;
- Ironbelly Ucraino;
- Longocorno Romeno;
- Nero delle Ebridi;
- Opaleye degli Antipodi;
- Petardo Cinese;
- Ungaro Spinato;
- Verde Gallese Comune;
- Vipertooth Peruviano.










Drago è presente 232 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

6 immagini nella Galleria Fotografica di HarryWeb.net raffigurano Drago
Guardale Ora

Cronologia


1390
Nasce Gifford Ollerton famoso uccisore di draghi
1994 (22 Novembre)
Hagrid porta Harry a vedere i Draghi.
Moody dà consigli a Harry
1994 (23 Novembre)
Harry parla a Cedric dei draghi.
1994 (24 Novembre)
Harry e Hermione si esercitano la mattina presto sugli incantesimi di appello. Si svolge la prima prova del Torneo Tremaghi
I campioni a turno devono tentare di rubare un uovo dorato dai gruppi di draghi.
Harry e Krum guadagnano 40 punti ciascuno. Verso sera, Harry scrive a Sirius sulla Prima prova.
1998 (1 Maggio)
Harry Potter, Ron, Hermione si intrufolano nella Gringott, prendono la coppa di Tosca Tassorosso dalla camera blindata di Bellatrix Lestrange.
Il folletto Unci-Unci che li aveva aiutati ad entrare ruba loro la spada di Grifondoro. Per salvarsi i tre ragazzi fuggono in groppa ad un Drago.
Il Trio ritorna ad Hogsmeade e si intrufola ad Hogwarts.
Hogwarts si sta preparando per la battaglia contro Voldemort.
Ron e Hermione distruggono la coppa mentre Harry cerca il diadema di Priscilla Corvonero





Ultimi Articoli Correlati

Tom Felton: al webcast per il Parco di HP + Dragon*Con 2009-09-09 15:59:30
Info
Stai guardando TID 25
(EID 123 - REV 5 By Charlotte_Mills)
September 27, 2017

R0 R1 R2 R3 R4 R5

35315 visualizzazioni

Modifica