Fata

    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Classificate


Creature Magiche
Denominazione Acromantula
Catalogazione Ministeriale Creature Animali
Classificazione Ministeriale Creature XX


E' una piccola creatura antropomorfa con grandi ali di farfalla non piú alta di una decina di centimetri. Le Fate non sono molto intelligenti e non hanno il dono della parola, comunicano fra di loro emettendo un acuto ronzio. Depongono fino a cinquanta uova che si schiudono lasciando fuoriuscire coloratissime larve, le quali, dopo circa dieci giorni filano un bozzolo dal quale escono completamente formate e alate. Le Fate hanno poteri magici molto deboli che usano principalmente per difendersi da aggressori e predatori, come l'Aurgurey.
Il loro aspetto aggraziato e leggiadro le rende gradite ai maghi che le utilizzano come decorazioni viventi, giacché queste creaturine sono molto vanitose e adorano mettersi in mostra, capita spesso che, nelle composizioni che contengono piú di un esemplare, litighino per attrarre l'attenzione dell'osservatore causando lievi danni a persone o cose.
Le ali di Fata, essiccate e ridotte in polvere, sono uno degli ingredienti della Pozione Soporifera. [3]

Denominazione Fata
Catalogazione Ministeriale Creature Animali
Classificazione Ministeriale Creature XX




La Fata è una piccola bestia decorativa di scarsa intelligenza. Spesso usata o fatta apparire dai maghi a scopo estetico, in genere la Fata abita boschi o radure. Misura da due centimetri e mezzo a dodici centimetri e mezzo e possiede corpo, testa e arti minuscoli di foggia umana, ma esibisce grandi ali da insetto, che possono essere trasparenti o multicolori in base al genere.
La Fata possiede un debole potere magico che può usare per fermare i predatori, come L'Augurey.
E' di natura rissosa ma, essendo vanitosa all'eccesso, diventa docile tutte le volte che viene chiamata a fare da decorazione dato, anche, il loro aspetto aggraziato e leggiadro. Capita spesso però, che nelle composizioni che contengono piú di un esemplare, litighino per attrarre l'attenzione dell'osservatore causando lievi danni a persone o cose.
Nonostante le sembianze semiumane, la Fata non è in grado di parlare. Emette un acuto ronzio per comunicare con le compagne.
La Fata depone fino a cinquanta uova alla volta sulla pagina inferiore delle foglie. Le uova si schiudono lasciando uscire coloratissime larve.
All'età di sei-dieci giorni queste filano un bozzolo, dal quale escono un mese dopo in forma di adulti completamente formati e alati.
Le ali di Fata, essiccate e ridotte in polvere, sono uno degli ingredienti della Pozione Soporifera.

I Babbani hanno un gran debole per le Fate, che sono protagoniste di un gran numero di fiabe scritte per i loro bambini. Queste storie di fate parlano di esseri alati con una spiccata personalità e la capacità di conversare degli uomini.
Si può dire che la Fata gode di buona stampa da parte Babbana più di ogni altra bestia magica.


Fata è presente 27 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

8 immagini nella Galleria Fotografica di HarryWeb.net raffigurano Fata
Guardale Ora





Ultimi Articoli Correlati

The Cursed Child: Vinci una Copia Autografata! 2016-07-27 19:19:40
Helena Bonham Carter fotografata nuda con un Tonno 2015-07-19 00:18:30
Helena Boham Carter da Mangiamorte a Fata Madrina 2015-02-19 13:40:48
Su eBay la saga completa autografata 2007-10-06 20:09:50
Harry Potter e lo spoiler fatale 2007-07-28 16:14:57
Prima copia di HP7 autografata da JKR 2007-07-23 13:46:11
Info
Stai guardando TID 30
(EID 123 - REV 1 By Sibilla_Strangedreams)
September 24, 2009

R0 R1 R2 R3

0 visualizzazioni

Modifica