Figurine Streghe e Maghi Famosi

(anche Figurine delle Cioccorane)
    Pagina Catalogata come Oggetti

Storia
Riferimenti
Curiosità
Elenco delle streghe e dei maghi famosi raffigurati sulle figurine

Le Figurine delle Cioccorane, note anche come Carte delle Streghe e dei Maghi Famosi, sono carte collezionabili. Se ne trova una in ogni pachetto di Cioccorana. Ai ragazzi maghi, piace collezionare e scambiare le figurine.

I personaggi delle Cioccorane sono rappresentazioni di famosi maghi e streghe presenti su delle carte magiche che si trovano in ogni confezione di Cioccorane, rane saltanti di cioccolato, che nell'universo di Harry Potter i ragazzi maghi collezionano e si scambiano, analoghi alle figurine dei babbani. I personaggi raffigurati nelle carte si muovono, ammiccano, sbadigliano, in accordo con tutte le altre raffigurazioni di maghi e streghe (quadri, fotografie, articoli di giornale, eccetera). Con l'uscita della completa collezione dei libri, dei film e dei video-games, e grazie anche a numerosi interventi fatti dai fan alla scrittrice J. K. Rowling in merito a tale questione, si è potuti pervenire ad una catalogazione precisa dei maghi, delle streghe e delle creature fantastiche (vampiri, giganti, folletti, eccetera) raffigurati sulle Cioccorane e ad una raffigurazione di alcune di esse. Grande importanza ha avuto soprattutto l'archivio dei Maghi del mese sul sito ufficiale della scrittrice di Harry Potter.
into the packet.

Torna in cima





Storia link


Non è noto né quando le Figurine delle Cioccorane furono inventate né il nome di chi ebbe questa divertente idea.

Torna in cima

Riferimenti link


Figurine Streghe e Maghi Famosi Harry Potter - PotterPedia.it
Le Cioccorane appaiono per la prima volta quando Harry sulla'Espresso di Hogwarts, avendo appena incontrato Ron Weasley, compra un mucchio di dolci da dividere tra loro due. Alcuni di questi dolci sono appunto Cioccorane. Harry ne apre una e la rana salta fuori dalla finestra; dopodiché vede che la carta nella confezione è Albus Silente e legge: Considerato da molti il più grande mago dell'era moderna, Silente è noto per aver sconfitto il mago del male Grindelwald nel 1945, per aver scoperto i dodici usi del sangue di drago e per i suoi esperimenti di alchimia con il collega Nicolas Flamel. Il professor Silente adora la musica da camera e il bowling. In seguito Silente dichiarerà che non importa se gli tolgono tutte le sue cariche, purché non lo tolgano dalle figurine delle cioccorane.
Le Cioccorane appaiono in tutta la serie. Alcuni fan hanno ipotizzato che i membri dell'Ordine della Fenice usino le carte che trovano per comunicare, J. K. Rowling pur ritenendola un'ipotesi molto convincente l'ha negata, rivelando nel sesto libro come i membri dell'Ordine della Fenice comunichino attraverso i propri patroni (già nel quarto libro Albus Silente aveva avvertito in questo modo Rubeus Hagrid dell'aggressione a Harry e Viktor Krum ai margini della foresta proibita).

Torna in cima

Curiosità link


In un'intervista la Rowling ha affermato che alla fine del settimo libro, anche Harry, Ron e Hermione entrano a far parte della collezione delle Cioccorane.


Torna in cima

Elenco delle streghe e dei maghi famosi raffigurati sulle figurine link



1. Merlino (Medioevo): il mago più famoso di tutti i tempi, noto anche come "Il Principe degli Incantatori". Esperto di Incantesimi, a favore della collaborazione con i Babbani, partecipò alla Tavola Rotonda di Re Artù e dei suoi cavalieri. Creatore dell’Ordine di Merlino, vietava che si usasse la magia sui Babbani. Frequentò Hogwarts e fu smistato nella casa di Serpeverde.

2. Cornelius Agrippa (1486–1535): mago tedesco incarcerato dalle autorità babbane per il suo libro De occulta philosophia, considerato diabolico.

3. Elfrida Clagg (1612–1687): strega capo del Consiglio dei Maghi succedette a Burdock Muldoon. Provò a classificare gli Esseri e le Bestie, dichiarando che gli Esseri erano: "«Tutte le creature magiche che riuscivano a parlare la lingua umana»", provocando l'ira dei Centauri per l'esclusione dei Maridi e il fallimento della riunione a causa dei Troll e degli Jarveys. Dichiarò lo Snidget Dorato una specie protetta, proibendone l'uso nel Quidditch e creando loro un’area riservata.

4. Grogan Stump (1770–1884): Ministro della Magia dal 1811 al 1819, regolamentò il controllo sulle Creature Magiche con il Dipartimento per la Regolamentazione e il Controllo delle Creature Magiche. Inizialmente creò la divisione tra Esseri e Bestie, decretando che: "«Un essere è ogni creatura che ha abbastanza intelligenza da capire le leggi della comunità magica e da assumersi le proprie responsabilità modellate da quelle stesse leggi»", chiudendo con queste parole un lungo dibattito sulla classificazione che vi era dal XIV secolo. In seguito aggiunse anche la categoria Spiriti per le proteste dei fantasmi.

5. Gulliver Pokeby (1750–1839): autore de Perché non morii quando l’Augurey cantò, ed esperto di uccelli magici. Fu il primo a scoprire le caratteristiche del canto degli Augurey, che indicava una previsione di pioggia, piuttosto che una morte imminente.

6. Glanmore Peakes (1677–1761): famoso mago che uccise il Serpente Marino di Cromer (Norfolk). Le cause dell'uccisione sono ignote, probabilmente per ingredienti di pozioni, poiché generalmente i Serpenti Marini sono innocui, eccezion fatta contro i Babbani che hanno un comportamento aggressivo. A Hogwarts vi è un Corridoio al sesto piano a lui dedicato, in cui vi è un suo ritratto che conduce nell'ala est del castello. Un ulteriore set di ritratti conduce invece alla scalinata grande, tramite un passaggio segreto (parola d'ordine Serpente Marino).

7. Hesper Starkey (1881–1973): strega che studiò le fasi lunari per la preparazione corretta delle pozioni.

8. Derwent Shimpling (1912–vivente): commediante magico, mangiò per scommessa una Tentacola Velenosa e sopravvisse, anche se è tuttora di colore purpureo.

9. Gunhilda di Gorsemoor (1556–1639): strega cieca da un occhio. Scoprì la cura per il vaiolo di Drago. Dietro una sua statua a Hogwarts vi è un passaggio segreto che conduce a Mielandia, a Hogsmeade.

10. Burdock Muldoon (1429–1490): Capo del Consiglio dei Maghi dal 1448 al 1450.

11. Herpo lo Schifido (Antica Grecia): primo creatore del Basilisco fece covare da un rospo un uovo di gallina, e parlava il Serpentese.

12. Merwyn il Malvagio (Medioevo): mago oscuro, famoso per l’invenzione di numerosi malefici e stregonerie.

13. Andros l’Invincibile (Antica Grecia): divenne famoso perché fu l’unico capace di creare un Patronus della forma di un Gigante.

14. Fulbert il Fifone (1014–1097): famoso per la sua codardia, non uscì mai di casa, ove morì per un crollo del tetto dopo un Incantesimo Difensivo fallito.

15. Paracelso (1493–1541): famoso alchimista, il suo busto è ad Hogwarts e segna la strada più breve tra la Sala Comune di Grifondoro e la Guferia.

16. Cliodna (Medioevo): famosa sacerdotessa druidica irlandese, possedeva tre fenici con le quali curava le ferite, e da Animagus, poteva trasformarsi anch’essa in fenice. Scoprì le proprietà della Pietra di Luna.

17. Morgana (Medioevo): fata medievale, avversaria di Merlino, ed Animagus. Sorellastra di Re Artù, fu regina di Avalon. Famosa guaritrice.

18. Uric Testamatta (Medioevo): mago molto eccentrico, portava una medusa come cappello.

19. Newt Scamandro (1897–2005): autore de Gli animali fantastici: dove trovarli, lavorò al Ministero della Magia nel Dipartimento per la Regolamentazione ed il Controllo delle Creature Magiche.

20. Guendalina la Guercia (Medioevo): amava fingere di essere bruciata viva, partecipò a 47 roghi con differenti aspetti. Come suggerisce Bathilda Bath in Storia della Magia, il solo uso dell'Incantesimo Freddafiamma sostituiva alle ustioni una sensazione di solletico.

21. Lord Stoddard Withers (1642–1769): specialista di Creature Magiche, e allevatore di cavalli volanti. Creò un gioco, incrocio tra il Quidditch e il polo con cavalli volanti, di scarso successo.

22. Circe (Antica Grecia): maga dell’isola di Eea, esperta di Trasfigurazione umana, trasformò i compagni di Odisseo in maiali.

23. Glenda Chittock (1964–oggi): popolare presentatrice de L’ora della Magia sulla RSN (Radio Strega Network).

24. Adalbert Incant (1899–1981): famoso pensatore e scrittore, autore del libro Teoria della Magia. Teorizzò le Leggi Fondamentali della Magia.

25. Perpetua Fancourt (1900–1991): inventrice del Lunascopio.

26. Almerick Sawbridge (1602–1699): sconfisse un Troll di fiume di una tonnellata sul fiume Wye, il più grande in Inghilterra.

27. Mirabella Plunkett (1839–ignota): strega che si innamorò di un Maride mentre era in vacanza sul lago di Loch Lomond, e al rifiuto del matrimonio della sua famiglia si trasfigurò in un eglefino e sparì.

28. Tilly Toke (1903–1991): ottenne l’Ordine di Merlino, Prima Classe, poiché salvò la vita di numerosi Babbani dall'attacco di un Drago Gallese Verde, nell'Incidente di Ilfracombe del 1932.

29. Archibald Alderton (1568–1623): famoso per aver fatto saltare in aria il piccolo villaggio di Little Dropping, nel tentativo di impastare magicamente una torta di compleanno.

30. Artemisia Lufkin (1754–1825): prima donna a divenire Ministro della Magia, nel 1798, fino al 1811. I membri anziani del Wizengamot si dimisero in segno di protesta.

31. Balfour Blane (1566–1629): mago che istituì il Comitato per gli Incantesimi Sperimentali.

32. Bridget Wenlock (1202–1285): famosa aritmante, scoprì il numero 7 e le sue magiche proprietà.

33. Beaumont Marjoribanks (1742–1845): esperto di Erbologia, collezionò e catalogò numerose erbe magiche, incluse specie sottomarine. Riscoprì tra queste l’Algabranchia.

34. Donaghan Tremlett (1972–oggi): bassista de “Le Sorelle Stravagarie”. Nato Babbano, è un grande fan dei Kenmare Kestrals, squadra di Quidditch.

35. Bowman Wright (1492–1560): Mezzosangue, incantatore di metalli di Godric's Hollow, creò il primo Boccino d’Oro sostituendo il Golden Snidget, combinando i suoi interessi di scienza, magia e sport.

36. Joscelind Wadcock (1911–oggi): cacciatrice di Quidditch, gioca nel Puddlemore Uni ted. Detiene il record di maggior marcature nel campionato inglese, contro i Ballycastle Bats nel 1931.

37. Cassandra Vablatsky (1894–1997): veggente, ed autrice dei libri Dissipare le nebbie del futuro e Svelare il Futuro.

38. Chauncey Oldridge (1342–1379): mago che per primo morì per il vaiolo di Drago.

39. Gwenog Jones (1968–oggi): capitana e battitrice di Quidditch dell’unica squadra femminile, le Arpie di Holyhead. Fece parte del Lumaclub a Hogwarts.

40. Carlotta Pinkstone (1922–oggi): strega che voleva abolire lo Statuto di Segretezza della Confederazione Internazionale dei Maghi, e che fu più volte incarcerata per aver usato i suoi poteri magici in pubblico intenzionalmente.

41. Godric Grifondoro (Medioevo): Co-fondatore di Hogwarts, duellante più abile dei suoi tempi. Contrario alla discriminazione dei Babbani e primo proprietario del Cappello Parlante, che ancora oggi smista gli studenti a Hogwarts.

42. Crispin Cronk (1795–1872): famoso per aver mantenuto delle Sfingi nel giardino posteriore di casa, nonostante gli avvisi del Ministero della Magia. Per questo venne imprigionato ad Azkaban.

43. Cyprian Youdle (1312–1357): arbitro donna di Quidditch, morì in un incontro nel 1357. Unico arbitro ucciso, morì per una maledizione lanciata dal pubblico. Il colpevole non fu mai catturato.

44. Devlin Whitehorn (1945–oggi): inventore, ed esperto volatore, creò la scopa Nimbus nel 1967 rivoluzionando il gioco del Quidditch. Fondatore della ditta produttrice Nimbus.

45. Dunbar Oglethorpe (1968–oggi): capo del Q.U.A.B.B.L.E. (Quidditch Un ion for the Administration and Betterment of the British League and its Endeavors – Unione per l’Amministrazione e il Potenziamento della Lega Britannica di Quidditch e dei suoi sostenitori).

46. Miranda Gadula (1921–oggi): autrice del Libro Regolamentare di Incantesimi.

47. Edgar Stroulger (1703–1798): inventore dello Spioscopio.

48. Salazar Serpeverde (Medioevo): Co-fondatore di Hogwarts, fu uno dei primi Rettilofoni documentati. Esperto Legilmens, e convinto sostenitore della supremazia dei Purosangue. Costruì all'interno del castello La Camera dei Segreti, che la sigillò fino all'arrivo del suo erede, Lord Voldemort.

49. Elladora Ketteridge (1656–1729): strega che scoprì l’uso dell’Algabranchia dopo che, avendone ingoiata per sbaglio una e sentendosi soffocare, immerse in un secchio d’acqua la testa.

50. Musidora Barckwith (1520–1666): compositrice de “La Suite magica” per tuba, proibita dopo che durante una rappresentazione crollò il tetto del municipio di Ackerley nel 1902.

51. Ethelred il Sempre-Pronto (Medioevo): famoso per il suo carattere permaloso, maledì molti interlocutori innocenti e scagliava maledizioni su ignari passanti. Morì ad Azkaban.

52. Felix Summerbee (1447–1508): inventore degli Incantesimi Rallegranti.

53. Greta Catchlove (1960–oggi): autrice di Come incantare il tuo formaggio, usa lo pseudonimo di Gerta Requeson.

54. Gaspard Shingleton (1959–oggi): inventore del calderone autorimestante, che si mescola da sé.

55. Honoria Nutcombe (1665–1743): fondatrice della Società per la Riforma delle Megere nel primo Settecento.

56. Gideon Crumb (1975–oggi): suona la cornamusa ne “Le Sorelle Stravagarie”.

57. Gifford Ollerton (1390–1441): famoso cacciatore di troll e giganti, uccise il pericoloso Hengist di Barnton Superiore divenendo un eroe locale.

58. Glover Hipworth (1742–1805): inventore del Decotto Tiramisù, cura per il raffreddore comune.

59. Gregory il Viscido (Medioevo): inventore dell'Unguento dell'Ipocrisia, che rende colui che la beve amico di colui che la somministra. Di fatto, grazie ad esso, si dice che sia stato in grado di ottenere solo in questo modo i favori di Re Riccardo. Dietro la sua statua ad Hogwarts si trova un passaggio segreto, scoperto da Fred e George Weasley nella loro prima settimana di scuola.

60. Laverne de Montmorency (1823–1893): inventrice di vari filtri d’amore.

61. Harvelock Sweeting (1634–1710): esperto di unicorni. Fu il primo ad ottenere un permesso per aprire una riserva naturale per la conservazione della specie.

62. Ignatia Wildsmith (1227–1320): inventrice della Metropolvere.

63. Herman Wintringham (1974–oggi): suonatore del liuto ne “Le Sorelle Stravagarie”.

64. Jocunda Sykes (1915–2008): prima strega che attraversò l’Oceano Atlantico in scopa.

65. Gondoline Olifante (1720–1799): famosa per aver studiato le vite e le abitudini dei troll, morì nel Costwolds durante i suoi studi nel 1799 mentre li ritraeva.

66. Flavius Belby (1715–1791): nel 1782 in Papua Nuova Guinea, fu l'unico sopravvissuto ad un attacco di un Lethifold, noto anche come Letalmanto. Rivelò la loro esistenza e il modo di scacciarli con un Patronus: infatti, quando ormai era incapace di respirare per l'effetto del Lethifold, tentò di scacciarlo aggrappandosi al ricordo più bello che aveva, l'elezione a Presidente del Club locale di Gobbiglie della sua città, ed evocò il suo Patronus che respinse l'essere malefico, come avviene per i Dissennatori.

67. Justus Pilliwickle (1862–1953): capo dell’Ufficio per l’Applicazione della Legge Magica.

68. Kirley Duke (1971–oggi): chitarrista de “Le Sorelle Stravagarie”.

69. Bertie Bott (1935–oggi): mentre sperimentava la Trasfigurazione di oggetti in dolciumi, introdusse un paio di calzini sporchi per errore, e nacquero le Gelatine Tutti Gusti + 1.

70. Leopoldina Smethwitch (1829–1910): primo arbitro donna inglese di una partita di Quidditch.

71. Regina Maeve (Medioevo): regina d’Irlanda, chiamava nel suo regno giovani maghi e streghe per istruirli prima della fondazione di Hogwarts.

72. Tosca Tassorosso (Medioevo): co-fondatrice di Hogwarts. Esperta di Incantesimi, prediligeva soprattutto quelli relativi ai cibi. Sono di sua invenzione la maggior parte delle ricette tradizionali delle feste a Hogwarts.

73. Mopsus (Antica Grecia): divinità greca, figlio di Apollo e Manto, fondò l’oracolo di Apollo a Colofone. Celebre veggente, noto per aver sconfitto il profeta Calcante in una sfida tra indovini.

74. Montague Knightley (1506–1588): campione mondiale di Scacchi Magici.

75. Mungo Bonham (1560–1659): celebre guaritore. Fondatore dell’Ospedale San Mungo per Malattie e Ferite Magiche.

76. Myron Wagtail (1970–oggi): cantante solista de “Le Sorelle Stravagarie”.

77. Norvel Twonk (1888–1957): morì salvando un bambino babbano da una Manticora fuori controllo.

78. Orsino Thruston (1976–oggi): batterista de “Le Sorelle Stravagarie”.

79. Oswald Beamish (1850–1932): si batté per i diritti dei Goblin.

80. Beatrix Bloxam (1794–1910): autrice de Racconti del fungo velenoso, un libro per bambini ora proibito perché causa vomito e nausea.

81. Quong Po (1443–1539): nato in Cina, studiò il Drago Petardo Cinese o LeoDrago e scoprì gli usi delle loro uova ridotte in polvere.

82. Priscilla Corvonero (Medioevo): co-fondatrice di Hogwarts, fu la strega più brillante dei suoi tempi. Il suo cuore venne spezzato, probabilmente per l'abbandono di sua figlia Helena, e ciò provocò una morte prematura.

83. Roderick Plumpton (1889–1987): cercatore di Quidditch dell’Inghilterra, ha il record di 3 secondi e mezzo per aver catturato il Boccino d’Oro in una partita nel 1921.

84. Roland Kegg (1903–1999): presidente della Nazionale Inglese di Quidditch..

85. Blenheim Stalk (1920–oggi): esperto di Babbani, e scrittore di Babbani che sanno troppo, studio di Babbani consapevoli dell’esistenza della magia.

86. Dorcas Wellbeloved (1812–1904): fondatrice della Società delle Streghe Indigenti.

87. Thaddeus Thurkell (1632–1692): famoso perché trasformò tutti i suoi 7 figli Maghinò in istrici dal disgusto.

88. Celestina Warbeck (1917–oggi): cantante, autrice dell’inno della Nazionale di Quidditch. Protestò con il Ministero della Magia per le restrizioni delle celebrazioni di Halloween. Celebre sulla RSN.

89. Alberta Toothill (1391–1483): strega che vinse il Duello tra Maghi nel 1430 contro il favorito Samson Wiblim, grazie ad un eccezionale incanto Reductor.

90. Sacharissa Tugwood (1874–1966): inventrice di cure di bellezza, scopre le proprietà del succo di Bubotubero per i foruncoli. Sulla sua lapide si legge “Grazie a Sacharissa, il mondo ora è un posto più bello”.

91. Wilfred Elphyc (1112–1199): famoso perché fu il primo che sopravvisse all’infilzata di un corno di Erumpent africano.

92. Xavier Rastrick (1750–1836): artista stravagante e anfitrione, durante uno spettacolo di Tip Tap nel 1836 a Painswick, sparì davanti a 300 persone e non fu mai più ritrovato.

93. Heathcot Barbary (1974–oggi): chitarrista elettrico de “Le Sorelle Stravagarie”.

94. #.Merton Graves (1978–oggi): violoncellista de “Le Sorelle Stravagarie”.

95. Yardley Platt (1446–1557): serial killer ed uccisore di numerosi goblin.

96. Hengist di Woodcroft (Medioevo): fuggito dalle persecuzioni dei Babbani si rifugiò in Scozia, dove fondò il villaggio di Hogsmeade. Secondo la leggenda, la sua casa sorgeva un tempo dove ora si trova attualmente il locale “I tre manici di Scopa”. Nella traduzione italiana del primo libro viene nominato come Hengist il folletto dei boschi.

97. Alberic Grunnion (1803–1882): inventore delle Caccabombe.

98. Dymphna Furmage (1612–1698): terrorizzata dai folletti dopo un rapimento in Cornovaglia, fallì il suo tentativo al Ministero per farli distruggere e visse da allora nella paura di rivederli.

99. Daisy Dobberidge (1467–1555): prima proprietaria de “Il Paiolo Magico”, creò l’entrata in Diagon Alley. Il suo locale fu famoso per la sua generosità e accoglienza.

100. Falco Aesalon [HW] (Antica Grecia): fu il primo Animagus conosciuto della storia e, come si intuisce dal suo nome, aveva la capacità di trasformarsi in un falco.

101. Albus Silente (26 Agosto 1881–30 Giugno 1997): Preside di Hogwarts, presidente della Confederazione Internazionale dei Maghi, Stregone Capo del Wizengamot, scopritore dei 12 usi del Sangue di Drago e creatore della Pietra filosofale col collega ed amico Nicolas Flamel, famoso per aver sconfitto il mago oscuro Grindelwald nel 1945.

102. Nicolas Flamel [HW] (1327 - 1992): Alchimista, amico di lbus Silente, è l'unico ad aver creato una ietra Filosofale, con cui ha realizzato lElisir di Lunga Vita, grazie al quale lui e la moglie, erenelle Flamel, hanno vissuto rispettivamente fino alla venerabile età di 665 e 658 anni.

103. Gellert Grindelwald [HW] (1882-1998): è considerato uno dei Maghi Oscuri più potenti della storia, possessore della Bacchetta di Sambuco e fondatore della prigione di Nurmengard.

104. Harry Potter (31 Luglio 1980 – oggi) [HW]: il Ragazzo Che è Sopravvissuto, unico superstite dell’Avada Kedavra (l’Anatema che uccide), scagliatogli contro da Lord Voldemort, il quale ne rimase profondamente ferito una prima volta. Lo sconfisse definitivamente nel 1998. Nello stesso anno si unì al Dipartimento degli Auror del nuovo ministro Kingsley Shacklebolt, e nel 2007 ne divenne capo.

105. Hermione Granger [HW] (19 Settembre 1979 - oggi): amica di Harry Potter, con cui fra il 1997 e 1998 andò alla ricerca degli Horcrux, il suo contributo è stato fondamentale per la sconfitta di Voldemort. Ideatrice e fondatrice del C.R.E.P.A

106. Ronald Weasley [HW] (1 Marzo - oggi) amico di Harry Potter, con cui fra il 1997 e 1998 andò alla ricerca degli Horcrux, il suo contributo è stato fondamentale per la sconfitta di Voldemort

107. Parla con i Lupi [HW] (1840 - 1877) fu una strega nata americana vissuta nella tribù degli Ojibway ed è considerata una delle pioniere dell'Animagia.

108. Dobby [HW] (27 Giugno (anno sconosciuto) - Marzo 1998): Elfo Domestico libero e fedele alleato di Harry Potter

109. J. K. Rowling [HW] (31 Luglio 1965 - oggi): strega di chiara fame scrittrice della celebre biografia in sette volumi di Harry Potter

110. Minerva Mcgranitt [HW] (4 Ottobre 1935 - oggi): Professoressa di Trasfiguarzione e Preside della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts

AVVERTENZE!
Le carte contrassegnate con la sigla [HW], sono presenti solo nella Collezione di Figurine di HarryWeb.Net.





Figurine Streghe e Maghi Famosi è presente 4 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 4334
(EID 40 - REV 9 By Charlotte_Mills)
September 27, 2017

R0 R1 R2 R3 R4 R5 R6 R7 R8 R9

70321 visualizzazioni

Modifica