Funerale di Dobby

(anche Funeral of Dobby)
    Pagina Catalogata come Eventi - Funerali

Cause della morte
Celebrazione
Discorsi in memoria
Epitaffio

Funerale di Dobby Harry Potter - PotterPedia.it


Il funerale di Dobby fu celebrato nel marzo del 1998 a Villa Conchiglia.

Torna in cima





Cause della morte link


L'Elfo Domestico fu colpito a morte da un pugnale lanciato da Bellatrix Lestrange. L'elfo Domestico stava cercando di far evadere da Villa Malfoy Ron Weasley, Hermione Granger, Luna Lovegood, Olivander e Unci Unci.

Torna in cima

Celebrazione link


Harry sfilò la lama appuntita dal corpo dell'Elfo, avvolse il giaccone sul corpo inerte e poi iniziò a scavare con le mani la tomba in fondo al giardino, tra i cespugli, come gli aveva suggerito Bill Weasley.

Ron e Dean Thomas aiutarono successivamente Harry a scavare una buca abbastanza profonda e prepararono il corpo: Ron donò le sue scarpe e i calzini, Dean un berretto, mentre Luna chiuse con delicatezza gli occhi all'Elfo.

Bill con la bacchetta spostò la pila di terra, che si levò in aria e ricadde con precisione nello scavo della tomba.

Al funerale parteciparono anche Bill, Fleur Delacour, gli ospiti di Villa Conchiglia e anche Hermione, nonostante le gravi ferite riportate.

Torna in cima

Discorsi in memoria link


Alcuni dei presenti hanno voluto ricordare Dobby con una frase.


«Grazie infinite, Dobby, per avermi salvato da quel sotterraneo. è ingiusto che tu sia morto, eri tanto buono e coraggioso. Ricorderò sempre ciò che hai fatto per noi. Spero che ora tu sia felice».
- Discorso di Luna al funerale di Dobby (HP DdM 24)



Si voltò e guardò trepidante Ron, che si schiarì la gola e disse con voce roca: «Sì... grazie, Dobby».
- Discorso di Ron al funerale di Dobby (HP DdM 24)



«Grazie» borbottò Dean.
- Discorso di Dean al funerale di Dobby (HP DdM 24)



Harry deglutì.
«Addio, Dobby». Non riuscì ad aggiungere altro, ma Luna aveva già detto tutto.
- Discorso di Harry al funerale di Dobby (HP DdM 24)

Torna in cima

Epitaffio link


Harry prese una delle grandi pietre bianche che segnavano il bordo delle aiuole e incise con la bacchetta l'epitaffio sulla superficie della roccia.

Qui giace Dobby, un Elfo Libero.

La frase ricorda la liberazione di Dobby anche grazie all'aiuto di Harry avvenuta nel 1992 e la volontà dell'Elfo Domestico di essere indipendente e fedele a Harry (es. trovò lavoro nelle Cucine di Hogwarts grazie a Albus Silente, aiutò Harry nella seconda prova del Torneo Tremaghi, pedinò Draco Malfoy per volere di Harry).

Harry decise di non usare la magia per scavare la romba come segno di rispetto per tutti i servigi e tutte le fatiche che Dobby fece per lui (vedi sopra).








Info
Stai guardando TID 5631
(EID 142 - REV 0 By Mirco_Mcqueen)
August 15, 2017

R0

3192 visualizzazioni

Modifica