Gobbiglie

(anche Gobstones)
    Pagina Catalogata come Scherzi e Giochi Magici

Note

Gobbiglie Harry Potter - PotterPedia.it


Le Gobbiglie sono un antico gioco dei maghi che ricorda le classiche biglie, tranne per il fatto che ogni volta che si perde un punto la biglia che ha vinto spruzza un liquido puzzolente sulla faccia del perdente. I giocatori iniziano la partita con quindici piccole Gobbiglie rotonde (le Gobbiglie vengono vendute in confezioni da trenta sferette) e il vincitore è colui che cattura tutte le biglie del giocatore avversario. Sebbene le più comuni siano in pietra, le Gobbiglie possono essere fabbricate anche in metalli preziosi.
Anche se i giocatori professionisti di Gobbiglie si sfidano in competizioni nazionali e tornei internazionali, questo sport resta comunque minoritario nel mondo dei maghi e non vanta una "meravigliosa" reputazione, particolare che infastidisce molto i grandi appassionati di questo gioco.
Le Gobbiglie sono più famose tra i maghi e le streghe di giovane età che, però, "crescendo" abbandonano questo gioco e iniziano a interessarsi maggiormente al Quidditch. L'Associazione Nazionale di Gobbiglie ha lanciato campagne di coinvolgimento dal titolo "Dai alle Gobbiglie una nuova occhiata", ma la scelta della foto abbinata allo slogan (l'attuale Campione del Mondo di Gobbiglie, Kevin Hopwood, appare con un occhio coperto di un liquido disgustoso) è stata forse poco azzeccata.
Il gioco delle Gobbiglie non gode di grande popolarità a Hogwarts e occupa le posizioni più basse nella classifica delle attività ricreative, ben lontano dal Quidditch e anche dagli Scacchi dei Maghi.

Le regole del gioco non sono spiegate dettagliatamente ma, da alcune allusioni, si può ipotizzare che non siano molto complicate. Sembra che si possa muovere la propria Gobbiglia solo utilizzando Incantesimi Non Verbali e che i percorsi siano stregati oppure che nascondano dei trabocchetti magici per rendere il gioco più avvincente. Parre che uno degli scopi principali sia "conquistare" le Gobbiglie dell'avversario
Ovviamente, chi arriva per primo al traguardo è il vincitore.


Ci sono tre varianti di questo gioco:

il gioco "classico" dove si deve mandare fuori dal cerchio le Gobbiglie dell'avversario
"Jack Stone" Game dove in un numero limitato di mosse ci si deve avvicinare al centro.
"Snake Pit" Game Simile alla seconda variante ma con un foro al centro del cerchio.


Torna in cima





Note link



Sebbene oggi non esista più, si sa che in passato alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts c’era un Club di Gobbiglie e che per un certo periodo Eileen Prince, madre di Severus Piton, ne era il capitano (HP PM).





Gobbiglie è presente 9 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 4252
(EID 45 - REV 4 By Charlotte_Mills)
September 17, 2017

R0 R1 R2 R3 R4

17129 visualizzazioni

Modifica