Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2)

(anche Harry Potter and the Cursed Child (Act 2 Summary))
    Pagina Catalogata come Libri di Harry Potter

Scena 1:
Scena 2:
Scena 3:
Scena 4:
Scena 5:
Scena 6:
Scena 7:
Scena 8:
Scena 9:
Scena 10:
Scena 11:
Scena 12:
Scena 13:
Scena 14:
Scena 15:
Scena 16:
Scena 17:
Scena 18:
Scena 19:
Scena 20:

...Puoi trovare qui il riassunto del Primo atto!



Torna in cima





Scena 1: link


Harry Potter sta sognando di nuovo e nel sogno ci troviamo a casa dei Casa DursleyDursley, Zia Petunia lo sveglia per lamentarsi del fatto che le pentole che ha lavato Harry non son abbastanza pulite. Harry però, durante un incubo nel quale ha sognato i suoi genitori che morivano, si è spaventato e ha quindi bagnato il letto. La Zia lo sgrida, lui prova a spiegare il sogno, ma esse ripete che se ha visto i suoi genitori morire, altro non può essere stato che aver sognato l’incidente d’auto che li ha uccisi.
Terminato il discorso, la Zia si allontana, Harry resta solo, il sogno cambia completamente, e appare Albus Severus Potter in una foresta, che osserva il giovane Harry.
Sente nitido dal fondo della stanza le parole “Sta arrivando, Sta arrivando.” pronunciate in serpentese, seguite dalla voce di Voldemort che chiama il suo nome.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 2: link


Harry si sveglia nell’oscurità tra respiri profondi. Con un incanto Lumus accende le luci e Ginny gli chiede se tutto vada bene. Harry le spiega che stava sognando, che ha visto Albus in dei vestiti rossi, probabilmente una divisa di Durmstrang.
Ginny non capisce, ma Harry sembra aver idea di dove possa essere.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 3: link


Nell’ufficio della Professoressa McGranitt, preside di Hogwarts, troviamo la stessa parlare con Harry e Ginny. La professoressa chiede se quindi Albus sia nella Foresta Proibita, immaginiamo che quindi Harry abbia riconosciuto la foresta del sogno, e abbia creduto fosse la Foresta Proibita, nella quale Albus si starebbe fingendo uno studente di Durmstrang.
Appaiono Hermione e Ron che sbucano dal camino grazie alla Metropolvere, e la professoressa McGranitt è abbastanza stupita. Ginny confessa di aver fatto pubblicare una edizione speciale della Gazzetta del Profeta.
Anche Draco Malfoy li raggiunge, e quando Harry confessa a quest’ultimo che non pensava fosse possibile che un Malfoy credesse ai suoi sogni, Draco rivela che non è in quelli che crede, ma piuttosto nella fortuna di Harry, e che la stessa può essergli utile per salvare suo figlio Scorpius.
Il gruppo si dirige quindi verso la foresta, alla ricerca dei due ragazzi.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 4: link


Sul limitare della foresta Albus, Delphi e Scorpius si allenano sull’incantesimo expelliarmus. Obbiettivo della loro missione sarà fare in modo che durante la prima prova Cedric Diggory venga disarmato della sua bacchetta, non riesca a trasfigurare una roccia in un cane, evitando quindi che il Drago si distragga, in modo che non possa prendere l’uovo d’oro che conterrà l’indizio per la seconda prova, ed escluderlo così dal Torneo Tre Maghi.
Per mimetizzarsi tra la folla e non essere notati, hanno pensato di indossare vestiti di Durmstrang (che compaiono magicamente dal nulla, in quanto tra una battuta e l’altra Delphi spiega solo il piano e mostra loro le divise che dovranno indossare).
Non vi sono vestiti da Ragazza, quindi Albus e Scorpius convengono che Delphi debba restare li nella foresta e non viaggiare con loro. Delphi è riluttante ma i due ragazzi insistono, puntando anche sul fatto che Amos Diggory ha dato loro la sua fiducia ed è ora che anche Delphi lo faccia.
La ragazza gli spiega come funziona la Giratempo e i due partono.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 5: link


Harry e gli altri stanno vagando per la foresta alla ricerca di un indizio. Si separano e Harry si trova da solo. È in questo momento che incontra il centauro Bane, che lo riconosce nonostante sia invecchiato dall’ultima volta che si son parlati. La Creatura gli ricorda che la Foresta Proibita è loro territorio e che lui non è autorizzato a attraversala.
Harry però gli spiega la situazione, e il centauro riferisce di averlo visto, ma di non poter dar lui più informazioni, in quanto nei movimenti delle stelle ha visto un aura oscura attorno al giovane Albus e afferma che questa nuvola che lo circonda, potrebbe essere pericolosa per tutti. Che il prescelto potrebbe ritrovare anche suo figlio, ma poi potrebbe anche perderlo per sempre.
Bane si allontana e Harry ricomincia a cercare il ragazzo.

Torna in cima

Scena 6: link


Albus e Scorpius stanno cercando il punto esatto in cui usare la Giratempo e parlano di quanto siano stati fortunati a incontrarsi e diventare amici. Vengono però interrotti da Ron, che riconosce Albus, quindi i due usano la Giratempo e tornano al passato.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 7: link


È il 1994, sta iniziando la prima prova del Torneo Tre Maghi, e Ludo Bagman sta facendo le dovute presentazioni: Victor Krum, Fleur Delacour, Cedric Diggory e Harry Potter stanno per lanciarsi nell’arena a sfidare il loro Drago.
Scorpius incontra una ragazza di Hogwarts, che è la giovane Hermione, e la scambia per Rose Weasley. Albus cercando di camuffare la voce si intromette tra i due, ma la chiama per nome rivelando quindi di conoscerla, anche se ella ancora non si è presentata.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


La giovane Hermione si insospettisce ma prima che possa rendersi conto di cosa sta succedendo (servirebbe decisamente una grande inventiva) il drago di Cedric fa un verso e Albus prende la sua bacchetta.
Scorpius avverte Albus che la Giratempo ha cominciato a girare, e che c’è qualcosa che non va. Il giovane Potter però non lo ascolta, disarma Cedric, e poi si riavvicina a Scorpius appena in tempo, perché con una serie di ticchetti e flash, la Giratempo li riporta al presente. Incerti del risultato della loro azione, si chiedono tra loro se siano riusciti effettivamente a cambiare qualcosa, ma vengono trovati nuovamente da Ron, che avvisa gli altri. Ginny, Draco e Harry li raggiungono, Delphi sembra scomparsa.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 8: link


Nell’infermiera di Hogwarts, Albus dorme beatamente. Harry parla con il quadro del Professor Albus Silente, il quale chiede se Albus starà bene. Harry lo rassicura dicendo che l’unica cosa strana è che sebbene sia stato fuori casa solo per 24 ore (vi ricordate del discorso riguardo la Pozione Polisucco?) il suo braccio sembra si sia rotto 20 anni prima, e non sia ancora stato riparato.
Silente e Harry parlano scambiando alcune battute, ma ovviamente il quadro di Silente non può dare a Harry delle risposte, essendo solo una piccola parte del vero Silente.
Albus Severus Potter si sveglia, il padre gli da della cioccolata e cominciano a parlare. Gli chiede dove fosse andato, cosa avesse fatto, perché fosse sparito così, e il figlio gli risponde che con Scorpius aveva pensato di potersi nascondere nel mondo dei Babbani e ricominciare così una vita lontano dai riflettori del padre.
Il padre non crede molto a questa versione, dal momento che il figlio non sa spiegare come mai avessero scelto di mimetizzarsi partendo dalla foresta di Hogwarts e vestendosi da studenti di Durmstrang, e insiste quindi che Albus stia lontano da Scorpius da li in avanti.
Harry, al rifiuto del figlio, spiega dell’esistenza della Mappa del Malandrino, e dichiara che la darà alla professoressa McGranitt, per tenerli d’occhio, e che fino a quando non lo dirà lui, dovrà stare confinato nella torre di Grifondoro.
Albus risponde che sarebbe insensato per lui che è un Serpeverde vivere nella torre di Grifondoro, ma il padre smentisce affermando che Albus è da sempre stato smistato a Grifondoro.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 9: link


Sulle scale di Hogwarts, mentre Harry accompagna il figlio verso il dormitorio di Grifondoro, questi chiede cosa succederebbe se egli scappasse di nuovo. Nominano Ron e questi compare dal nulla. Albus dice che per rilassarsi, ora avrebbero proprio bisogno di uno degli scherzi di Ron, ma questi dice di non averne. Quando Albus insiste dicendo che egli gestisce un negozio di scherzi, e che quindi è impossibile che non ne abbia uno con se, lo Zio afferma di non possedere un negozio e gli da però un pacchetto. Spiega che avrebbe voluto portare delle caramelle, ma che sua moglie Padma (madre di Panju) ha insistito perché invece gli regalasse delle piume nuove.
Albus perplesso gli chiede come mai non sia sposato con Hermione, ma Harry lo ferma, spiegando a Ron che il ragazzo sembra aver perso parte della memoria, non ricordava infatti nemmeno di essere stato smistato a Grifondoro, e credeva molto convenientemente di essere un Serpeverde. I due fanno capire che credono stia fingendo, Ron se ne va, e sulla scena appare Scorpius.
Harry da un ultimo avvertimento al ragazzo, che si ritrova costretto a salutare Scorpius, dicendogli che è meglio le loro strade si dividano.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 10: link


Harry e Ginny si trovano nell'ufficio della Preside McGranitt per discutere di come tenere separati Albus e Scorpius (dopo la rivelazione fatta dal centauro Bane circa una nube oscura intorno al giovane Potter). Harry incarica la Preside di Hogwarts di tenere sotto controllo i movimenti del figlio tramite la Mappa del Malandrino (ehi, credevo fosse una cosa segreta!) e impedire ogni tipo di contatto tra i due ragazzini.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 11: link


Albus Potter entra nell'aula di Difesa contro le Arti Oscure solo per scoprire che la professoressa è Hermione Granger, una versione più cattiva e inacidita di Hermione Granger. Quando il ragazzino tenta di spiegare l'assurdità della situazione, rispetto alla realtà da cui proviene all'insegnante, tutto ciò che riesce a fare è togliere punti alla sua casa, che, in quella realtà, è Grifondoro.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 12: link


Albus e Scorpius sono sulle scale e si guardano afflitti, mentre le rampe di scale cambiano posizione: Prima si uniscono e poi si dividono nuovamente. Il pathos è alto, l'amicizia sembra perduta, così come la loro felicità e spensieratezza.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 13: link


Harry e Ginny si trovano nella cucina di casa loro e discutono di ciò che è successo nell'ufficio della McGranitt, mentre i toni stanno per scaldarsi qualcuno bussa alla porta e Ginny esce dalla stanza. Entra Draco che riesce a nascondere abbastanza bene la rabbia che lo sta divorando. Malfoy chiede spiegazioni circa il malumore di suo figlio che sembra essere derivante dal comportamento di Albus, dettato dalla volontà di Harry, e i due adulti ingaggiano una discussione rancorosa che si traduce in un breve duello magico, interrotto dal ritorno di Ginny in cucina che chiede spiegazioni.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 14: link


Siamo a Hogwarts, sulle scale, Delphi si approccia a Scorpius e gli rivela che quella è la sua prima volta nella Scuola di Magia e Stregoneria. I due si confrontano sulla missione che hanno tentato di portare a termine con la Giratempo, realizzando di non essere riusciti nel loro obiettivo. Delphi invita Scorpius a cercare Albus perché loro due si appartengono, hanno un'amicizia di quelle che se ne vedono poche.

Torna in cima

Scena 15: link


Harry e Draco si siedono separati con Ginny in mezzo, tentando di parlare civilmente della questione che li affligge: il rapporto difficile con i loro figli adolescenti. La conversazione tocca il tema delle amicizie e dei rapporti che si hanno a quell'età (a Draco vengono messe in bocca opinioni decisamente poco affini a quelle che ha nei sette libri). I tre decidono di agire per risolvere la situazione.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 16: link


Scorpius arriva in biblioteca a Hogwarts e scorge Albus, i due iniziano a discutere della realtà in cui si trovano, facendo considerazioni sull'assurdità della situazione (vedete cosa capita a giocare con il tempo, bambini?!). Scorpius ha fatto ricerche sulla storia della realtà in cui si trovano e sottolinea come tutto sia andato in maniera decisamente differente rispetto ai piani che avevano fatto i due, tutto ciò che si sono impegnati a fare non ha fatto altro che peggiorare la situazione, dano luogo a una realtà alternativa peggiore rispetto a quella da cui sono partiti per migliorare le cose. I due ritornano a essere amici man mano che si confrontano sull'argomento. Nel frattempo la Preside McGonagall ha visto sulla Mappa che i due sono insieme e arriva in prossimità della biblioteca, ma non è intenzionata a separarli, quindi concede loro del tempo e i due si nascondono sotto il Mantello dell'Invisibilità che Albus ha preso a suo fratello James. I due stabiliscono un nuovo piano per portare a termine il loro piano originario e sistemare la realtà in cui si trovano, ma per metterlo in atto occorre un altro viaggio nel tempo, di nuovo sino al Torneo Tremaghi.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 17: link


Ron e la Professoressa Hermione Granger si incontrano sulle scale di Hogwarts e hanno un breve scambio di battute in cui l'uomo spiega come mai si trova lì e racconta alla donna che il figlio del loro amico di lungo corso sia convinto che loro due non solo siano sposati, ma che abbiano anche una figlia. I due commentano la ridicolaggine di un pensiero simile (ma appaiono a disagio).

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 18: link


Nell'ufficio della Preside di Hogwarts arrivano Harry e Ginny di corsa per trovare Albus, dietro di loro arriva anche Draco, tutti sono intenzionati a ritrovare i ragazzi per chieder loro scusa e per fare finalmente pace. Guardando la Mappa del Malandrino osservano che essa li colloca al bagno femminile del primo piano.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 19: link


Scorpius e Albus sono nel bagno femminile del primo piano e mettono a punto il loro piano per minare al successo del giovane Diggory al Torneo Tremaghi, impedendogli di morire nel corso dell'ultima prova. I due vengono raggiunti da Mirtilla Malcontenta con la quale si mettono a parlare chiedendole informazioni circa il corso compiuto dalle tubature. I due ragazzi prendono l'Algabranchia (come fatto da Harry Potter nel corso della sua seconda prova) e si tuffano nel lavandino che li scaricherà direttamente nel Lago Nero, hanno cinque minuti nel corso della seconda prova per mettere in atto la loro idea.
Nel bagno arrivano Harry, Ginny, Draco e la Preside McGonagall che, parlando con Mirtilla, comprendono la realtà: i ragazzi stanno viaggiando nel tempo.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


Torna in cima

Scena 20: link


Siamo alla seconda prova del torneo TreMaghi, e Ludo Bagman introduce i quattro campioni spiegando quale metodo ognuno di loro ha scelto per superare la stessa. L'inizio riprende la storia canonica: troviamo Victor Krum trasfigurato parzialmente in uno squalo, Harry che sta usando l'algabranchia, e Fleur Delacour e Cedric Diggory che usano l'incanto TestaBolla. Come programmato Albus e Scorpius fanno gonfiare la bolla di Cedric e questo esce dall'aria e vola verso il cielo. Attorno a lui esplodono dei fuochi artificiali che creano la scritta "Ron ama Hermione".
L'effetto della giratempo finisce ancora una volta e Scorpius si ritrova nel secondo mondo parallelo e sente una voce in Serpentese che dice "Sta tornando, sta tornando, sta tornando".

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (Riassunto Atto 2) Harry Potter - PotterPedia.it


La professoressa Dolores Umbridge si presenta a Scorpius come la preside di Hogwarts, e quando il ragazzo chiede se la professoressa avesse visto Albus Potter, ella risponde che non vi è nessun Potter ad Hogwarts da anni, da quando Harry Potter è morto (ovviamente quindi Albus non è mai nato). I dissennatori che fanno da guardia ad Hogwarts si mettono in agitazione e la Umbridge intima a Scorpius di smettere con discorsi senza senso, dato che il Voldemort Day non può essere rovinato per nessuna ragione.


...Seguici sulla nostra pagina Facebook PotterPedia.it e potrai leggere presto le parti successive!










Info
Stai guardando TID 5286
(EID 2 - REV 0 By Stefano_Draems)
August 7, 2016

R0

10646 visualizzazioni

Modifica