Ilvermorny

    Pagina Catalogata come Luoghi del Mondo Magico - Scuole di Magia nel Mondo

Storia
Preside
Castello

Ilvermorny Harry Potter - PotterPedia.it


Ilvermorny [Ill - ver - morn - ee] situata nell'America del Nord è l'unica scuola di Magia e Stregoneria situata negli Stati Uniti d'America.


Torna in cima





Storia link



Un giorno, Isotta Sayre, nata nel 1603 circa e trasferitasi in America, salvò due piccoli bambini da morte certa e insieme a un Babbano (No-Mag) li crebbe come figli loro.
Isotta ripeteva loro le storie di Hogwarts che aveva imparato da Gormlaith Gaunt, zia materna dalla quale scappò.
I bambini sognavano di frequentare la scuola, e chiedevano spesso a Isotta perché non potevano tornare in Irlanda, dove avrebbero atteso le loro lettere. Isotta non voleva spaventarli con la storia di Gormlaith. Promise loro invece che quando avrebbero compiuto undici anni avrebbe in qualche modo trovato delle bacchette (visto che quelle dei genitori erano irrimediabilmente danneggiate) e che avrebbero fondato una scuola di magia lì a casa loro.
L'idea catturò l'immaginazione dei bambini: Chadwick e Webster. L'idea che i due bambini avevano della scuola era basata quasi del tutto su Hogwarts, quindi insistevano che avesse quattro case. L'idea di battezzarle coi nomi dei fondatori fu presto abbandonata quando Webster dichiarò che una casa chiamata "Webster Boot" non avrebbe mai vinto niente. Ognuno di loro scelse invece il proprio animale magico preferito. Per Chadwick, un bambino intelligente ma spesso lunatico, il Tuono Alato, che crea tempeste con le ali. Webster, polemico ma intensamente leale, scelse il Wampus, una sorta di pantera magica, forte e quasi impossibile da uccidere. Per Isotta si trattava ovviamente del Serpecorno che continuava ad andare a trovare e a cui si sentiva stranamente affine.
Quando gli chiesero qual era la sua creatura preferita, James non seppe cosa rispondere. L'unico No-Mag della famiglia non era in grado di frequentare gli esseri magici che gli altri avevano cominciato a conoscere così da vicino. Alla fine, scelse il Magicospino, perché le storie di sua moglie sul burbero William lo facevano sempre ridere.
E fu così che vennero fondate le quattro case di Ilvermorny, e nonostante i fondatori non ne fossero consapevoli, la loro personalità trapelò nelle case che avevano battezzato così a cuor leggero.
Quando Webster compì undici anni, la reputazione della piccola scuola si era già diffusa. Si erano uniti altri due giovani maghi della tribù dei Wampanoag e anche una madre e due figlie dei Narragansett: erano tutti interessati a imparare l'arte della bacchetta in cambio delle proprie conoscenza magiche. Isotta e James crearono bacchette per tutti. Un certo istinto protettivo suggerì ad Isotta di tenere i nuclei di Serpecorno per i figli adottivi, e insieme a James imparò ad usarne altri, tra cui il pelo di Wampus, la corda di cuore di Alastridente e le corna di Lepronte.
Nel 1634 la scuola era ormai cresciuta fino a superare ogni aspettativa della famiglia di Isotta. La casa si espandeva ogni anno. Erano arrivati altri studenti, e anche se la scuola era ancora piccola c'erano abbastanza ragazzi per realizzare la gare tra case sognate da Webster. Tuttavia, dato che la scuola era ancora conosciuta soltanto dalle tribù native e dai coloni europei, nessun alunno si fermava a dormire. Gli unici a restare lì la notte erano Isotta, James, Chadwick, Webster e le gemelline date alla luce da Isotta: Martha, come la defunta madre di James, e Riona, come quella di Isotta.

James Steward, non potendo studiare la magia in qualità di No-Mag si dedicava ai lavori manuali, come ad esempio all'ingrandimento della casa in granito.

La reputazione di Ilvermorny crebbe con costanza negli anni successivi. La casa di granito divenne un castello. Dovettero assumere altri insegnanti per venire incontro alle nuove iscrizioni. Ora gli alunni provenivano da tutta l'America del Nord, e la scuola divenne un collegio. All'arrivo del XIX secolo, Ilvermorny aveva ormai raggiunto la fama internazionale di cui gode tuttora.
Per molti anni, Isotta e James lavorarono insieme come presidi e furono amati da molte generazioni di studenti e dalle loro famiglie.

Lo smistamento avviene difronte a tutta la scuola che osserva da una balconata.
I nuovi studenti entrano in fila nella sala e sidispongono lungo le pareti. Uno ad uno vengono invitati a collocarsi sul simbolo del nodo gordiano nel mezzo del pavimento di pietra. La scuola attende in silenzio che i quattro intagli reagiscano. Se il Serpecorno vuole lo studente, il cristallo che ha incastonato sulla fronte si illumina. Se è il Wampus a volerlo, ruggisce. Il Tuono Alato manifesta la sua approvazione battendo le ali, mentre il Magicospino solleva la freccia in aria.
Se più di un intaglio segnala di voler arruolare lo studente nella propria casa, sta all'alunno scegliere. Molto di rado, forse una volta ogni dieci anni, tutte e quattro le case offrono un posto allo studente. Seraphina Picquery, presidentessa del MACUSA dal 1920 al 1928, fu l'unica strega della sua generazione a ricevere questo onore e scelse la casa del Serpecorno.
A volte si dice che le case di Ilvermorny rappresentano le varie parti che compongono un essere umano: la mente è il Serpecorno, il corpo è il Wampus, il cuore è il Magicospino e l'anima è il Tuono Alato. Altri dicono che la casa di Serpecorno preferisce gli studiosi, Wampus i guerrieri, Magicospino i guaritori e Tuono Alato gli avventurieri.
La Cerimonia dello Smistamento non è l'unica grande differenza tra Hogwarts e Ilvermorny (anche se le due scuole, per molti versi, si somigliano). Quando agli studenti è stata assegnata una casa, vengono condotti in una grande sala dove scelgono (o vengono scelti da) una bacchetta. Fino all'abrogazione, nel 1965, della legge Rappaport, che sanciva la stretta osservanza dello Statuto di Segretezza, a nessun bambino era permesso usare una bacchetta prima di arrivare a Ilvermorny. Inoltre, le bacchette andavano lasciate a scuola durante le vacanze e solo al compimento del diciassettesimo anno di età era permesso utilizzarle fuori dalla scuola.
Le divise di Ilvermorny sono blu e rosso mirtillo in onore di Isotta e James: il blu era il colore preferito di Isotta, che da piccola aveva sempre desiderato far parte di Corvonero; il rosso è dedicato all'amore di James per la crostata di mirtilli rossi. Tutti gli abiti degli studenti di Ilvermorny sono fissati da un nodo gordiano d'oro, in ricordo della spilla che Isotta aveva trovato tra le rovine della sua casa natia.

Torna in cima

Preside link


Gli unici presidi noti sono Isotta e James, due dei fondatori della scuola di magia


Torna in cima

Castello link


Ilvermorny Harry Potter - PotterPedia.it


Come ci si può aspettare da una scuola fondata in parte da un No-Mag, Ilvermorny è nota come una delle grandi scuole di magia più democratiche e meno elitarie.
Due statue di marmo di Isotta e James fiancheggiano le porte del castello. L'ingresso dà su una sala circolare coperta da una cupola di vetro. Una balconata di legno circonda la sala all'altezza del primo piano. La stanza sarebbe vuota, se non fosse per quattro enormi intagli di legno che rappresentano le quattro case: il Serpecorno, la pantera Wampus, il grande Tuono Alato e il Magicospino.
Diversi Magicospino continuano tutt'ora a lavorare per la scuola, lamentandosi sempre e affermando di non avere intenzione di rimanere lì, ma tornando comunque misteriosamente anno dopo anno. Ce n'è uno particolarmente anziano che si fa chiamare William.
William si rifiuta di lasciare che la statua di marmo di Isotta all'ingresso del castello venga lucidata da altri, e ogni anno, all'anniversario della sua morte, posa dei fiori di biancospino sulla sua tomba. C'è chi ipotizza che sia proprio il Magicospino che conobbe Isotta




1 immagini nella Galleria Fotografica di HarryWeb.net raffigurano Ilvermorny
Guardale Ora





Ultimi Articoli Correlati

Ilvermorny : la scuola di magia americana 2018-08-27 21:05:44
Smistamento per la Scuola di Magia e Stregoneria di Ilvermorny 2016-06-28 16:39:02
Svelati i nomi delle Quattro Case di Ilvermorny? Ecco quali potrebbero essere! 2016-05-17 15:30:54
Info
Stai guardando TID 5278
(EID 145 - REV 1 By Charlotte_Mills)
June 28, 2016

R0 R1

7203 visualizzazioni

Modifica