Margherita

    Pagina Catalogata come Erbe e Piante

Etimologia
Aspetto
Usi fra i babbani
Usi fra i maghi
CuriositÓ

Pianta erbacea, nota anche con il nome di Leucanthemum vulgare, appartiene alla famiglia delle Asteraceae.

Torna in cima





Etimologia link


Il genere Leucanthemum risulta composto da due parole di origine greca che significano "bianco" e "fiore" con chiaro riferimento al colore bianco delle ligule esterne.
L'epiteto della specie (vulgare) Ŕ riferito alla grande diffusione di questa pianta che la rende molto comune.

Torna in cima

Aspetto link


Presenta un rizoma strisciate da cui dipartono i germogli e le radici.
Il fusto Ŕ di colore verde semplice o poco ramificato.
Le foglie basali sono riunite in rosetta (foglie irraggiano dalla base del fusto verso l'esterno).
L'infiorescenza Ŕ formata da capolini (composta da tanti piccoli fiori tutti uguali) di colore giallo.
I fiori periferici sono formati da ligule di colore bianco.

Torna in cima

Usi fra i babbani link


I non maghi usano questo fiore quasi esclusivamente a scopo ornamentale.

Torna in cima

Usi fra i maghi link


Le sue radici, tritate finemente, sono un ingrediente della Pozione Restringente.

Torna in cima

CuriositÓ link


Una usanza popolare, di origine celtica, Ŕ quella di determinare, mediante l'uso dei suoi petali strappati uno a uno, il vaticinio per sapere se un certa cosa personale avrÓ un andamento positivo o negativo.
La margherita, nel linguaggio dei fiori, significa purezza, fedeltÓ e bontÓ d'animo.




Margherita è presente 1 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

1 immagini nella Galleria Fotografica di HarryWeb.net raffigurano Margherita
Guardale Ora





Info
Stai guardando TID 834
(EID 8 - REV 1 By Shireen_Firewet)
September 21, 2014

R0 R1

4588 visualizzazioni

Modifica