Nargillo

(anche Nargle)
    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Non Classificate

Nota
Etimologia

Sembra che sia un piccolo animaletto maligno dall’aspetto imprecisato che infesta le piante, in special modo quelle di vischio, noto per essere un ladro subdolo e malizioso (HP OdF 21).
E' una Creatura Immaginaria che Luna Lovegood e Xenophilius Lovegood credono che esista, anche se in pochi condividono questa loro convinzione. La giovane Corvonero afferma, inoltre, che la sua collana di tappi di Burrobirra tiene lontano queste insidiose creaturine .

Torna in cima





Nota link



Nel 1998 i Nargilli sono menzionati anche da Harry Potter, dopo la fuga da Casa Lovegood (HP DdM 22).

Torna in cima

Etimologia link



Nargle, in inglese non esiste e si fatica anche a trovare termini che vi possano essere associati per assonanza, l’unico che potrebbe vagamente avvicinarvisi è “narky”, che significa “arrabbiato”, “stizzoso” e “scorbutico”.
Dato che il Nargle è una bestiola fastidiosa è probabile che l’autrice, quando ha inventato questo nome, consciamente o inconsciamente, si sia riferita all’aggettivo “narky”.

Essendo un nome inventato, la traduttrice si è limitata a “italianizzare” il termine.
Sorge, però, una domanda spontanea: perché tradurre una parola che, in ogni caso, non ha alcun senso? In fondo, ai lettori italiani non avrebbe fatto alcuna differenza chiamare questa Creatura Immaginaria Nargle, anziché Nargillo.









Info
Stai guardando TID 107
(EID 124 - REV 1 By Sibilla_Strangedreams)
November 10, 2009

R0 R1

29075 visualizzazioni

Modifica