Passaporta

(anche Portkey)
    Pagina Catalogata come Oggetti

Riferimenti
Nota
Pensieri di J.K. Rowling

I maghi che non sanno Materializzarsi (smaterializzarsi e riapparire a piacere), che desiderano viaggiare di giorno (quando non è il caso di usare manici di scopa, Thestral, automobili volanti e draghi) o che devono raggiungere destinazioni dove non ci sono camini (rendendo inutile quindi la Polvere Volante) possono ricorrere all’uso di una Passaporta.
Quasi tutti gli oggetti inanimati possono essere trasformati in una Passaporta. Una volta stregato, l’oggetto trasporta chiunque vi si aggrappi in una destinazione prestabilita. Una Passaporta può essere anche stregata in modo da trasportare colui (o coloro) che vi si aggrappa solo a un orario preciso. In questo modo gli arrivi e le partenze di streghe e maghi possono essere scaglionati, assicurando che eventi come la Coppa del Mondo di Quidditch possano avere luogo in maggiore sicurezza.
Quando la segretezza è di primaria importanza e viene pianificato uno spostamento di massa, la Passaporta che viene scelta è rappresentata da un oggetto non definito, tenuto nascosto in un luogo fuori mano per far sì che venga scambiato per un rifiuto da eventuali Babbani che dovessero passargli vicino. Tuttavia si sono verificati degli incidenti, come quando due Babbani che stavano passeggiando con i loro cani sono stati trasportati per errore al concerto di Celestina Warbeck nel 2003, dopo che i loro animali sono corsi via sui prati di Clapham Common con una vecchia scarpa da ginnastica in bocca (lasciando un’angosciata folla di streghe e maghi alla ricerca frenetica della loro Passaporta su un pezzo di prato vuoto, con la speranza di avvistare un vecchio pacchetto di patatine o dei mozziconi di sigarette). Uno dei due Babbani è stato persino invitato sul palco da Celestina per un duetto di “Un Calderone pieno di forte amor bollente”. Anche se l’Incantesimo di Memoria che gli fu fatto da un preoccupato membro del Ministero sembrò al momento funzionare, l’uomo ha poi scritto una popolare canzone Babbana che nasconde un’inspiegabile somiglianza con il successo mondiale di Celestina (cosa di cui la signora Warbeck non è molto felice).
Sono tutti d’accordo nel sostenere che la sensazione che si prova viaggiando con una Passaporta è alquanto scomoda, se non totalmente sgradevole, oltre al fatto che può portare a nausea, stordimento e peggio ancora. I guaritori sconsigliano l’uso delle Passaporte alle persone anziane, alle donne incinte e ai malati. L’idea dell’utilizzo delle Passaporte per il trasporto di noiosi parenti ha evitato a molti maghi di celebrare il Natale in famiglia. (Esclusivo di Pottermore)

Torna in cima





Riferimenti link



Nel 1994, Barty Crouch Jr., tramutatosi in Alastor Moody, rese la coppa del Torneo Tremaghi una Passaporta per trasportare chiunque la toccasse direttamente da Lord Voldemort, ritenendo che sarebbe stato proprio Harry Potter a farlo. Il giovane Grifondoro effettivamente toccò la coppa, ma insieme allo sfortunato Cedric Diggory che venne trasportato assieme a lui e fu ucciso da Peter Minus obbedendo all'ordine di Lord Voldemort.

Torna in cima

Nota link



Le protezioni messe su Hogwarts, che rendono impossibile anche Materializzarsi, impediscono anche la creazione di Passaporte, se non dietro consenso del Preside.
Questo sarebbe il motivo per cui Barty Crouch jr. deve traformare in una assaporta proprio la Coppa TreMaghi. Essa, infatti, era originariamente concepita come Passaporta affinché il vincitore uscisse dal labirinto senza difficoltà. Questo spiegherebbe perché la Passaporta riporta Harry Potter indietro a Hogwarts e fuori dal labirinto quando lui tocca la Coppa per la seconda volta invece che all'interno del dedalo stregato.

Torna in cima

Pensieri di J.K. Rowling link



« Il nome “Passaporta” viene dal francese “porter” - trasportare – mentre la parola “porta” richiama l’idea di qualcosa di nascosto e segreto. Non mi piace vantarmi, ma io possiedo una vera Passaporta - la chiave della città americana di LaPorte - che mi è stata data da Emerson Spartz, fondatore del fansite Mugglenet.com. »





Passaporta è presente 35 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

Cronologia


1995 (24 Giugno)
Si svolge la terza prova del Torneo Tremaghi.
Harry deve trovare la Coppa in un labirinto. La coppa in realtà è una passaporta per il cimitero di Little Hangleton, dove ci finiscono Harry e Cedric Diggory

Cedric Diggory viene ucciso da Peter Minus che poi aiuta Voldemort a riottiene tutti i suoi poteri.
Voldemort dopo essere rinato sfida Harry nel cimitero, che però grazie al Prior Incantatio riesce a scappare.
L´uomo magro uscì dal calderone, fissando Harry... e Harry a sua volta fissò il viso che da tre anni infestava i suoi incubi. Più bianco in un teschio, con grandi, lividi occhi rossi, il naso piatto come quello di un serpente, due fessure per narici... (CF 32)





Info
Stai guardando TID 4395
(EID 40 - REV 2 By Percy_Smith)
August 23, 2017

R0 R1 R2

17658 visualizzazioni

Modifica