Ricciocorno Schiattoso

(anche Snorticolo Cornuto, Crumple-Horned Snorkacks)
    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Non Classificate

Curiosità
Etimologia
Lost in Translation: Snorticolo Cornuto

E’ una Creatura Mitologica alla cui esistenza credono solo Luna Lovegood, suo padre, Xenophilius Lovegood e, forse, qualche eccentrico lettore de Il Cavillo.

Nei libri, anche se è spesso menzionato, non ne viene mai fatta una descrizione dettagliata, comunque, si suppone che abbia la pelle grinzosa e due grosse corna rugose, probabilmente ritorte, e che viva in Svezia.

Il Ricciocorno Schiattoso, è citato la prima volta da Luna, assieme al Cannolo Balbuziente, come animali rari che molti credono non esistere (HP OdF 13).

Sulla rivista Il Cavillo, sono spesso stampate storie riguardanti questa Creatura Mitologica e i suoi presunti avvistamenti. Secondo Luna Lovegood, queste notizie sono tanto apprezzate dai lettori da far andare letteralmente a ruba i numeri in cui compaiono, costringendo suo padre, Xenophilius Lovegood a ristamparli (HP OdF 26).

Nell’estate del 1996 Luna e Xenophilius Lovegood hanno programmato di fare una spedizione in Svezia proprio per vedere questi sfuggenti animali, ma, a quanto pare, non hanno avuto successo (HP OdF 38).

Nel 1997, Xenophilius Lovegood ha acquistato quello che credeva essere un corno di Ricciocorno Schiattoso da regalare alla figlia per Natale.
Quando Harry Potter, Ron Weasley e Hermione Granger sono andati a fargli visita, la giovane strega ha notato subito che, in realtà, si trattava di un pericolosissimo corno di Erumpent, un oggetto esplosivo classificato dal Ministero della Magia come Bene Commerciabile di Classe B (HP DdM 20).
Ovviamente, l’intuizione di Hermione si è rivelata esatta: infatti, durante lo scontro con i Mangiamorte che è seguito, il trofeo è stato colpito da un incantesimo ed è saltato in aria distruggendo quasi completamente casa Lovegood (HP DdM 21)

Torna in cima





Curiosità link



In un’intervista sul futuro dei personaggi dei libri, rilasciata da J. K. Rowling, si apprende che, dopo la fine della Seconda Guerra Magica, Luna Lovegood, è diventata una celebre Magizoologa e ha scoperto molte nuove Creature Magiche, ma non è mai riuscita a trovare un solo Ricciocorno Schaittoso, perciò, finalmente, ha capito che questi animali non esistono.

Torna in cima

Etimologia link



La prima parola composta che forma il nome di questa creatura è di facile traduzione, perché in inglese vi sono entrambi i termini: ”horned“, che significa “cornuto” o “provvisto di corna”, e “crumple”, che vuol dire “grinzoso” o “arricciato”.
Il secondo vocabolo, Snorkarck, invece, non esiste, ma può essere associata per assonanza al sostantivo “crack” che in inglese significa “schianto”.

La traduzione Ricciocorno Schiattoso, quindi, appare molto azzeccata e assolutamente fedele al significato originale.

Torna in cima

Lost in Translation: Snorticolo Cornuto link



L’unico problema è che per una svista o del traduttore o dell’editore nel capitolo 26 di “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”, il nome Crumple-Horned Snorkack è stato tradotto ben due volte (pag. 536 e 548) come “Snorticolo Cornuto”, mentre nel capitolo 13, che precede, e nel capitolo 38, che segue, è sempre definito “Ricciocorno Schiattoso”, come, d’altronde, nel libro successivo “Harry Potter e i Doni della Morte”.




Ricciocorno Schiattoso è presente 8 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 103
(EID 124 - REV 2 By Sibilla_Strangedreams)
February 17, 2014

R0 R1 R2

18823 visualizzazioni

Modifica