Ritratti dei presidi

    Pagina Catalogata come Oggetti incantati dei libri - Quadri incantati


Sembra che questi ritratti passino la maggior parte del loro tempo curiosando nell'Ufficio del Preside. Spesso fingono di dormire proprio per cercare di ascoltare qualunque cosa interessante possa succedere a Hogwarts. Si rendono sempre utili al Preside in carica, spesso riportando notizie sentite viaggiando nei propri ritratti situati altrove o semplicemente trasmettendo messaggi.
- Albus Silente - è appeso subito dietro la sedia del Preside, celando un luogo segreto
- Ambrose Swott
- Armando Dippet
- Basil Fronsac
- Dexter Fortescue
- Dilys Derwent – collegato con il San Mungo dove lavorò come guaritrice
- Eoessa Sakndenberg
- Everard – collegato con il Ministero della Magia
- Heliotrope Wilkins
- Newton Scamandro
- Phineas Nigellus Black – collegato con il Numero 12 di Grimmauld Place a Londra
- Quentin Trimble
- Severus Piton
- Vulpus
- Walter Aragon é

I ritratti di Hogwarts hanno la capacità di spostarsi da un quadro all'altro.
Il modo in cui interagiscono con le persone dipende però esclusivamente dal potere della strega o dal mago ritratti.

La caratteristica del ritratto magico infatti non sta tanto nell'incantesimo che fa muovere il soggetto, quanto piuttosto nel fatto che il dipinto ripete frasi ed atteggiamenti del mago o della strega che sono stati ritratti. Sir Cadogan e la Signora Grassa, ad esempio, si comportano così come sono stati i loro modelli in carne ed ossa.

Ma si ricordi che un ritratto rimarrà sempre "bi-dimensionale", ovvero è una rappresentazione di un soggetto vivente: non si potrà mai avere una discussione approfondita con esso.


"Secondo la tradizione, tutti i Presidi vengono immortalati in un dipinto prima della loro morte. Quindi il ritratto è pronto, il Preside o la Preside in questione lo conservano chiuso a chiave in un armadio, facendogli visita regolarmente (se lo desiderano) per insegnargli a muoversi e a comportarsi esattamente come loro e per rivelargli ogni genere di ricordo o informazione che nel corso dei secoli potrebbero essere condivisi con chi occuperà tale carica.
La profonda conoscenza e sapienza contenuta in alcuni dei ritratti dei presidi non è nota a molti. Solo chi occupa questa carica e pochi altri studenti si sono resi conto, nel corso dei secoli, che l'apparente dormire dei ritratti in presenza di visitatori non è sempre vero."

[Testo originale di J.K. Rowling su Pottermore]





Ritratti dei presidi è presente 2 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 1823
(EID 120 - REV 4 By Francy_Scalliver)
July 19, 2015

R0 R1 R2 R3 R4

15580 visualizzazioni

Modifica