Traduzioni rivisitate 4 [Harry Potter e il Calice di Fuoco]

    Pagina Catalogata come Orrori di Traduzione

Legenda

Le nuove edizioni dei libri di Harry Potter in italiano hanno destato molti dubbi in più di un Fan. La modifica principale è il ritorno alle origini dei nomi propri (ad esempio McGranitt è divenuto McGonagall, come nella edizione inglese), a parte Silente e Piton che in originale sarebbero Dumbledore e Snape, ma sono rimasti italianizzati.
Per i più affezionati alla vecchia edizione un duro colpo è anche non trovare i disegni.

Torna in cima





Legenda link


n.e. = nuova edizione
v.e. = vecchia edizione
e.i. = edizione inglese


  • Niente di particolare da notare a livello di grammatica [wow, magia!], a parte le virgole prima della congiunzione e che abbondano, ma ho scoperto che erano già presenti
    nella v.e.
    Alcuni errori, come anticipavo, non sono stati corretti, ad esempio Dudley che mangia del cottage cheese, ovvero i fiocchi di latte, mentre in entrambe le versioni è stato tradotto ricotta; o ancora, verso la fine del libro (p. 598 v.e., p. 625 n.e.) Silente cerca di convincere Fudge (Caramell) del ritorno di Voldemort iniziando con: «Come certo Minerva e Piton ti avranno detto». Mi è suonato un po' strano che chiamasse la McGonagall per nome e Piton per cognome, così sono andata a controllare l'inglese. In realtà chiama entrambi per nome, quindi non si capisce per quale motivo in italiano Severus sia diventato Piton. È un peccato che non sia stato corretto, non ci avranno neanche fatto caso.

  • P. 19 v.e., p. 27 n.e. Ebbene sì. Ebbene, devo dirvelo. Il nostro vecchio amico, il Beduino del Deserto, compare anche in Harry Potter: gli piace sentirsi protagonista. Nella v.e., Frank Bryce chiama Voldemort mio signore in modo ironico. Nella n.e. è diventato Milord. No, non sto scherzando. Per la cronaca, in e.i. dice my Lord, niente di troppo astruso da dover necessitare di un Milord. E Bunny chi la fa, Nagini?

  • P. 50 v.e., 59 n.e. La prima impressione di Harry nei confronti di Bill è che è cool. Mentre nella v.e. era forte, adesso è diventato tosto. Daje, Bill.

  • P. 81 v.e., p. 91 n.e. La lingua delle sirene, Mermish, che nella v.e. era stato tradotto una volta Marino e una volta (p. 431 v.e.) [tenetevi forte] sirenesco è diventato Maridese. Questo perché le sirene, per qualche motivo, non sono più sirene ma Maridi. Per carità, la parola è melodiosa e mi piace, ma non ho davvero capito il senso di cambiare nome alle sirene, che altro non sono che... sirene.

  • P. 137 v.e., p. 149 n.e. Harry è a corto di spine of lionfish, che sarebbe il pesce scorpione. Nella n.e. è stato corretto, mentre la Masini aveva deciso di sprigionare il suo estro creativo chiamandolo leonella.

  • Anche in questo libro hanno modificato le varie canzoni e filastrocche, quindi quella del Cappello Parlante, la canzone delle sirene (scelta totalmente insensata siccome già la prima non discostava dal testo originale) e l'indovinello della sfinge. Mi soffermerò su quest'ultimo, che vi ho messo in quest'immagine nelle tre versioni.



(Fonte PageMastersLibrary)








Info
Stai guardando TID 5295
(EID 47 - REV 0 By Stefano_Draems)
September 8, 2016

R0

2513 visualizzazioni

Modifica