Testo tradotto (italiano) link



In un certo senso, è vero che non esiste una trama centrale nel prigioniero di Azkaban, perché un candidato (Quidditch) manca di serietà e un altro (Sirius contro Harry) si dimostra un'illusione. Ma in termini di cosa traccia il libro, direi che è il secondo. "Sappiamo" da molto tempo che Sirius Black sta cercando di uccidere Harry e sappiamo che ci sarà un confronto alla fine - e c'è. L'unica ragione per cui guardiamo indietro e dire "che non era la trama principale" è che c'è una torsione. Ed è per questo che la storia non si conclude nella Stamberga Strillante, anche se quella scena sembra essere il climax.

Oltre a ciò, c'è un altro punto focale: l'intera backstory dei Malandrini e Piton. Una delle tante cose che amo del libro è che, mentre Harry sta facendo la sua vita - cose più chiare come voler andare a Hogsmeade e giocare a Quidditch, cose più pesanti come sentire i suoi genitori e far fronte ai Dissenatori - c'è un altro dramma per lo più Invisibile per lui (e per noi, fino alla seconda lettura): quella di Lupin, Black, Piton, e, se pensi, Minus.

Noi pensiamo che la storia è che Black sta cercando di uccidere Harry, così la trama sembra concentrata su quello; ma non è diquello che tratta la storia.
Si tratta di Sirius in un modo completamente diverso, e si tratta tanto di Minus, e proprio fuori dalle pagine di questo volume di Voldemort.

Più penso alla progettazione del PA, tanto più impressionante sembra. JKR ha tutti questi thread in fila e sono intrecciati in modo sorprendente:

Il filo più importante-per-Harry (Quidditch)

Il filo emotivo (Dissenatori / J&L). È intessuto con il Quidditch, senza il quale Harry non continuerebbe a sentire le voci dei suoi genitori.

Il thread che conduce-la-trama (Sirius che cerca di uccidere Harry), intrecciato con il filo apparentemente triviale di Harry che cerca di entrare nel villaggio (chiave pricipale per il complotto di Sirius e per l’introduzione della mappa)

La vera storia di Sirius (prova che Sirius sta cercando di salvare Harry - anche, cose come la Firebolt, brillantemente legate al filo del Quidditch, ma anche a stabilire il carattere di Sirius e il rapporto Sirius-Harry, una volta che conosciamo la verità)

La falsa e vera trama di Grattastinchi/ Crosta/ Minus

Il programma di Hermione (e la conseguente scontrosità), che è una trama minore e divertente, ma diventa centrale alla fine

Il filo di Fierobecco, che sembra anche per la maggior parte di Hagrid e Draco ma diventa centrale alla fine

Il personaggio di Cooman e la Divinazione - tutto il set-up su come prendere seriamente la Divinazione

Il carattere di Lupin - che è probabilmente una base per storie ancora da raccontare nell’Ordine della Fenice e (magari) oltre.

Il personaggio di Piton, che colpisce un po 'in questo libro, ma la cui backstory è anche impostata per le rivelazioni del Calice di Fuoco, particolarmente agitata quando si scopre dopo il CF che è stato la spia che ha informato J&L.

Tutto torna. Le trame che sembrano banali diventano centrali (Grattastinchi vs Crosta) o servono a portare a trame che sono essenziali (Quidditch, ad esempio, porta Sirius-come-padrino e ai Dissennatore/voci di J&L). I drammi di carattere reale sono in gran parte inferiori alla superficie (interazioni tra la generazione dei Malandrini). È fantastico.




Torna in cima

Testo originale (inglese) link



In a way, it's true that there is no single central plot in Prisoner of Azkaban, because one candidate (Quidditch) lacks gravitas and another (Sirius v. Harry) proves to be an illusion. But in terms of what plotline drives the book, I would say it's the latter. We "know" from very early on that Sirius Black is trying to kill Harry, and we know there will be a confrontation at the end--and there is. The only reason that we look back and say "that wasn't the main storyline" is that there's a twist. And that's why the story doesn't wrap up in the Shrieking Shack, even though that scene seems like it's going to be the climax.

Beyond that, there is another focal point: the whole backstory of MWPP (and S). One of the many things I love about the book is that while Harry is going about his life--lighter things like wanting to go to Hogsmeade and playing Quidditch, heavier things like hearing his parents and coping with Dementors--there is another drama mostly invisible to him (and to us, until the second reading): that of Lupin, Black, Snape, and, if you think about it, Pettigrew.

We think the story is about Black trying to kill Harry, so the plot seems focused on that; but that's not what the story is about. It's about Sirius in a whole different way, and it's as much about Pettigrew, and right on out of the pages of this volume to Voldemort.

The more I think about the plotting of PA, the more impressive it seems. JKR has all these threads going, and they're interwoven in amazing ways:

the most-important-to-Harry thread (Quidditch)

the emotional thread (Dementors/J&L). It is interwoven with Quidditch, without which Harry wouldn't keep hearing his parents' voices.

the drives-the-plot thread (Sirius trying to kill Harry), interwoven with the seemingly trivial thread of Harry trying to get into the village (key because of the Sirius plot, and because it introduces the Map)

the true Sirius story (evidence throughout that Sirius is trying to save Harry--also, things like the Firebolt, brilliantly tied to the Quidditch thread but also establishing Sirius's character and the Sirius-Harry relationship, once we learn the truth)

the false and true Crookshanks/Scabbers/Pettigrew storylines

Hermione's schedule (and accompanying crabbiness), which is a minor and humorous storyline but becomes central to the plot by the end

the Buckbeak thread, which also seems to be mostly about Hagrid and Draco but becomes central by the end

the character of Trelawney and Divination -- all the set-up about whether to take Divination seriously

the character of Lupin--which is probably a lot of setting-up for stories yet to be told in OP and (knock wood) beyond.

the character of Snape, who hits a low in this book but whose backstory is also set up for the revelations of GF, especially poignantly if he turns out post-GF to have been the spy who tipped off J&L.

Everything balances. The storylines that seem trivial either turn out to be central (Crookshanks v. Scabbers) or serve to bring in storylines that are essential (Quidditch, e.g., brings in Sirius-as-godfather, and the Dementors/J&L issue). The real character dramas are largely below the surface (interactions among the MWPP generation). It's amazing.








Info
Stai guardando TID 5077
(EID 46 - REV 1 By Marina_Lightwood)
August 10, 2017

R0 R1

2738 visualizzazioni

Modifica