Veela

    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Classificate

Tabella Riassuntiva
Aspetto
Nota
Etimologia
Curiosità
Veela Menzionate

Creature Magiche
Denominazione Veela
Catalogazione Ministeriale Creature Essere Senziente
Classificazione Ministeriale Creature N.N.


Veela Harry Potter - PotterPedia.it


Le Veela sono considerate creature magiche assai pericolose, sopratutto per i maghi. Quando gli uomini, sia maghi sia Babbani, vedono una Veela danzare sono stregati dalla sua grazia e non possono resisterle.
Si pensa che i vari esemplari di Veela abbiano un proprio tipo di magia, tanto da non utilizzare una bacchetta magica.


Torna in cima





Aspetto link



E’ una creature magica somiglianti a una donna, con lunghi capelli dorati o argentei ma, quando è arrabbiata o spaventata diventa simile a un’Arpia. I loro volti diventano simili a teste d'uccello, compaiono lunghe ali sulle spalle. In alcuni cassi possono lanciare, tramite qualche strana magia, fuoco dai palmi delle mani.
Sono assai irascibili, ad esempio nella Coppa del Mondo di Quidditch del 1994, sono state facilmente sconfitte dai Leprecani, provocando una lotta tra le mascotte di entrambe le squadre in campo.
Non è noto se i discendenti di una Veela possano lanciare fuoco o trasformarsi in creature simili ad arpiecrecome i loro parenti a tutto sangue possono.


Torna in cima

Nota link



Può capitare che una Veela si sposi con un mago, le figlie di queste unioni sono per metà Veela e per metà streghe: infatti, ereditano la capacità magiche dal padre e la bellezza sovrumana dalla madre. Non è noto se lo stesso accada anche per i figli maschi, anche perché maggiore è la percentuale di sangue Veela presente minore è la probabilità che venga concepito un maschio. Non è noto se queste creature magiche possano unirsi anche con dei babbani ma è presumibile che lo sia.

I tratti caratteristici della Veela persistono nella sua discendenza per diverse generazioni. Per esempio, Apolline Delacour è una mezza Veela.in tal modo le sue figlie Fleur e Gabrielle lo sono per un quarto (HP CdF) e i bambini di Fleur Delacour: Victoire, Dominique e Louis, sono un ottavo Veela, anche se non si sa se il piccolo Louis abbia tutte le caratteristiche della sua bisnonna (HP DdM).


Torna in cima

Etimologia link



Nella mitologia slava, le Veela. (villi o willi o vila ) sono creature fatate femminili, simili alle ninfe greche o agli elfi. Controllano le tempeste e vivono nei prati, negli stagni, negli oceani, sugli alberi e sulle nuvole. Possono assumere diversi aspetti e apparire ai viaggiatori sotto forma di cigno, cavallo, lupo, oltre che come bellissime donne.
Secondo le varie culture e tradizioni popolari, assumono nomi e caratteristiche diverse, per esempio, nella versione celtica questa creatura si chiama vilia; è una bellissima donna, abile seduttrice, che vive nelle foreste e nei boschi.


Torna in cima

Curiosità link



I capelli di Veela sono usati come anima magica nelle bacchette. Per esempio, quella di Fleur Delacour contiene proprio un capello di Veela, secondo Olivander questo rende la sua bacchetta umorale (HP CdF).


Torna in cima

Veela Menzionate link



La nonna materia e due cugine di Fleur Delacour
Le mascotte della nazionale bulgara, durante la Coppa del Mondo di Quidditch del 1994.




Veela è presente 37 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 93
(EID 123 - REV 3 By Charlotte_Mills)
August 3, 2017

R0 R1 R2 R3

22821 visualizzazioni

Modifica