Wizengamot

    Pagina Catalogata come Mondo Magico - Definizioni


Il Wizengamot č il tribunale supremo dei maghi, il cui Presidente č Albus Silente, anche se brevemente sollevato dalla carica nel quinto libro della saga. I membri indossano una veste color prugna con una W d'argento impressa. Ne fanno parte oltre a Silente, Cornelius Caramell, Dolores Umbridge, Amelia Bones (prima di essere uccisa), Barty Crouch (che ha ricoperto un ruolo di eminente importanza nei processi ai Mangiamorte), Alastor Moody (all'epoca dei processi ai Mangiamorte), Tiberius Ogden e Griselda Marchbanks. Questi ultimi due perņ si dimettono nel corso del quinto libro, come protesta contro il tentativo di Caramell di controllare da vicino Hogwarts.

Harry viene giudicato (ed assolto da ogni accusa) dal Wizengamot nel quinto libro per aver usato l'Incanto Patronus in Magnolia Crescent, per salvare lui e suo cugino Dudley dall'attacco di due Dissennatori. Nei ricordi di Silente, rievocati attraverso il Pensatoio, si notano anche altre persone citate a giudizio, quali Igor Karkaroff (Mangiamorte divenuto in seguito Preside della scuola di Durmstrang), Barty Crouch Jr., Bellatrix Lestrange, vari altri Mangiamorte, e Ludo Bagman.

In questo dipartimento lavora anche Arthur Weasley, inizialmente nell'Ufficio per l'Uso Improprio dei Manufatti dei babbani, successivamente nell'Ufficio Intercettazioni e Confisca di Incantesimi Difensivi e Oggetti Protettivi Contraffatti.




Wizengamot è presente 31 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

Cronologia


1707
Ulick Gamp diviene il primo Ministro della Magia lasciando il suo incarico al Wizengamot





Info
Stai guardando TID 4712
(EID 128 - REV 1 By Steve_Stifler)
March 7, 2011

R0 R1

12894 visualizzazioni

Modifica