Profezia

    Pagina Catalogata come Mondo Magico - Definizioni

Il parere di Silente
La profezia avverata

Una profezia è una previsione del futuro, di piccoli o grandi avvenimenti che capiteranno a una persona. Essa rappresenta un avvertimento per chi la riceve e a lui sta la scelta di ascoltarla oppure no, dando, inoltre, libera interpretazione alla stessa. Le profezie vengono catalogate e conservate nell'Ufficio Misteri, al Ministero della Magia, e possono essere ritirate solamente dai diretti interessati.

===La profezia di Sibilla Cooman.#

Nel quinto libro, viene menzionata per la prima volta la profezia fatta da Sibilla Cooman riguardante Lord Voldemort e presumibilmente #.Harry Potter.*.

S.P.C. a A.P.W.B.S.

Ecco giungere il solo col potere di sconfiggere l'Oscuro Signore...
nato da chi lo ha tre volte sfidato, nato sull'estinguersi del settimo mese...
l'Oscuro Signore lo designerà come suo eguale, ma egli avrà un potere a lui sconosciuto...
e l'uno dovrà morire per mano dell'altro, perché nessuno dei due può vivere se l'altro sopravvive...
il solo col potere di sconfiggere l'Oscuro Signore nascerà all'estinguersi del settimo mese... - HP OdF, 37, p. 777



Le lettere "S.P.C". e "A.P.W.B.S." sono le iniziali dei nomi: "Sibilla Patricia Cooman" e "Percival Wulfric Brian Silente", e indicano chi ha fatto la profezia e chi l'ha ascoltata.

Silente non fu però l'unico ad ascoltare la profezia: anche Severus Piton, allora seguace di Voldemort, ne origliò una parte per poi essere sorpreso dall'oste del La Testa di Porco. Per sua sfortuna, riuscì ad ascoltare soltanto la parte del bimbo nato a luglio da genitori che sfidarono tre volte il suo signore: la riferì perciò incompleta, dando la possibilità a Voldemort di interpretarla nel modo a tutti noto.

Benché la professoressa Cooman non abbia detto esplicitamenteIn chi è la seconda persona cui essa è riferita, poiché l'Oscuro Signore ha designato ha scelto Harry come sua nemesi, la profezia poteva essere ritirata solo dal giovane Potter oppure da Voldemort, da nessun altro.

In seguito Lord Voldemort cercò di impossessarsi della registrazione della profezia completa custodita in una sfera al Ministero della Magia, ma il tentativo fallì e la sfera andò distrutta inavvertitamente da Harry.

Interpretazione della profezia

=

I punti principali sono essenzialmente quattro:

- il secondo interessato è un bambino nato alla fine del settimo mese da genitori che per tre volte avevano sfidato l'Oscuro Signore;
- Lord Voldemort designerà il suo rivale come suo pari;
- il piccolo avrà un potere sconosciuto all'Oscuro Signore;
- uno dovrà morire per mano dell'altro.

Grazie ai ricordi e alle spiegazioni di Albus Silente si scopre che Harry non era l'unico bimbo nato nel mese di luglio da genitori che avevano affrontato tre volte Voldemort, ma anche Neville Paciock poteva essere un candidato.

Il secondo punto della profezia però ci dice che sarebbe stato proprio Voldemort a scegliere Harry creando così il suo più terribile nemico. Voldemort scelse Harry perché già lo considerava come suo pari, come lui, era un Mezzosangue e, grazie al tradimento di Codaliscia, riuscì a trovare la casadei Potter, che erano nascosti dall'Incanto Fidelius.

Perciò l'Oscuro signore uccise i genitori del piccolo mago e tentò di eliminare anche lui, ma il suo piano fallì. Il bambino sopravvisse ricevendo anche parte dei poteri di Voldemort oltre alla protezione di quella che Silente definisce una forza al tempo stesso più meravigliosa e più terribile della morte: l'amore. Ecco, il terzo punto, ossia ciò che Harry possiede e a Voldemort manca.

Il quarto punto della profezia spiega esplicitamente che uno dovrà morire per mano dell'altro perché non possono vivere entrambi: infatti, nell'ultimo libro della saga, Harry scopre di contenere un pezzo dell'anima di Voldemort, ossia di essere un Horcrux involontario, quindi per poter ucciderlo, dovrà prima morire lui stesso.

Torna in cima





Il parere di Silente link



Il preside di Hogwarts è molto chiaro riguardo alla storia della profezia: egli non crede nell'ineluttabilità della stessa: infatti, ribadisce più volte a Harry che è stato proprio Voldemort a sceglierlo, designandolo come suo pari. Anche senza l'esistenza di una profezia Harry probabilmente avrebbe deciso comunque di affrontare Lord Voldemort guidato dalla rabbia e dal rancore che prova nei suoi confronti a causa dell'uccisione dei suoi genitori James Potter e Lily Evans e del suo padrino Sirius Black.

Torna in cima

La profezia avverata link



Tuttavia, vi è un interrogativo ben più inquietante: se la profezia non fosse mai stato formulata, la storia sarebbe stata molto diversa, perché i Potter probabilmente non sarebbero stati uccisi, perché non avrebbero dato la vita per proteggere quella del loro unico figlio minacciato dall'Oscuro Signore; così non si sarebbe neppure generato il sesto Horcrux e nessuno può sapere quale sarebbe stato l'epilogo. In ultima analisi, quindi, si può affermare che sia la profezia stessa a innescare una reazione a catena che ha plasmato gli avvenimento... in un certo senso essa ha premesso la sua stessa realizzazione.





Profezia è presente 85 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

Cronologia


1980
Silente intervista Sibilla Cooman

Lui la incontra al Pub Testa di Porco. Sibilla Cooman fa una profezia su un bambino che nascerà alla fine di luglio, un bambino che sarà capace di sconfiggere il Signore Oscuro.
1994 (9 Giugno)
Mattina: esami di Difesa contro le Arti Oscure; pomeriggio: esame di Divinazione (la Professoressa Cooman compie la sua seconda profezia);
La profezia è: « Il Signore Oscuro è solo e senza amici, abbandonato dai suoi seguaci. Il servo è rimasto in catene per dodici anni. Questa notte, prima di mezzanotte, il servo si libererà e cercherà di unirsi al padrone. Il Signore Oscuro risorgerà con l´aiuto del servo, più grande e più orribilie che mai. Questa notte... prima di mezzanotte... il servo... si libererà... per unirsi... al padrone... »
(PdA)
1996 (26 Giugno)
Battaglia all’interno della sezione Misteri nel Ministero della Magia.
La Battaglia si svolge tra i membri del E.S. insieme all’Ordine della Fenice contro un gruppo di mangiamorte. Sirius Black muore. Quando Voldemort arriva e combatte contro Silente nell’Artio, Caramell è costretto ad ammettere che Colui-che-non-deve-essere-nominato è tornato. Viene così rimossa Dolores Umbridge dall scuola di Hogwarts.
Silente ritorna il preside della scuola di Magia e rivela ad Harry il contenuto della prima profezia della professoressa Cooman.
OdF36 - OdF37
1996 (7 Luglio)
Voldemort è furioso per il fallimento dei Mangiamorte di ritrovare la Profezia.
Assegna a Draco Malfoy il compito di uccidere Silente, in parte anche per punire Lucius Malfoy essendo quasi certo che Draco in questa operazione morirà.
1997 (21 Aprile)
Harry beve la Felix Felicitis e si fa consegnare da Horace Lumacorno le sue vere memorie.
A mezzanotte Harry si reca da Silente e insieme guardano le memorie complete.
Parlano di Voldemort, degli Horcuxes, e della Profezia. (PM 23)
Sappiamo che è il 21 aprile perchè dei test erano programmati per lo stesso giorno, come scritto nella bacheca del dormitorio di Grifondoro in PM21. Combacia anche con il nostro calendario: Infatti il 21 aprile è un Lunedì e sappiamo da PM9 che Harry il Lunedì ha pozioni, e che molte delle lezioni con Silente venivano fatte il lunedì





Ultimi Articoli Correlati

Il mistero della Profezia in Harry Potter 5 2007-03-11 19:16:10
Info
Stai guardando TID 4691
(EID 128 - REV 1 By Maya_Mondlicht)
September 13, 2014

R0 R1

16715 visualizzazioni

Modifica