Caramell, Cornelius

    Pagina Catalogata come Personaggi dei libri - Staff del Ministero della Magia

Minister for Magic 1996 - 1996 [Y10 - Y16]


Cornelius Caramell appare per la prima volta, come Ministro della Magia, nel libro "Harry Potter e la Camera dei Segreti", accompagnando Albus Silente a prelevare Rubeus Hagrid per portarlo nella Prigione di Azkaban, visti i sospetti per i tentati omicidi a Hogwarts di cinquanta anni fa, avvenuti a causa dell' apertura della Camera dei Segreti.
Egli sembra inizialmente nutrire una certa stima e simpatia nei confronti di Harry, tanto che quando quest'ultimo, in "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban" compie un incantesimo illegale sulla sua odiata Zia Marge, Caramell non lo punisce nonostante la legge imponga l'espulsione da Hogwarts in simili casi. Del resto, anche quando il Professor Piton accusa Harry, Ron ed Hermione di aver aiutato Hagrid a liberare Fierobecco, Caramell difende il ragazzo dalle accuse.
Tuttavia, in "Harry Potter e il Calice di Fuoco", la situazione cambia drasticamente. Alla notizia di Harry, supportata dallo stesso Silente, di un secondo ritorno di Lord Voldemort, Caramell respinge le affermazioni e mette a tacere la veritÓ sugli assassinii di Cedric Diggory, Barty Crouch e Bertha Jorkins. Da questo momento, per preservare la propria poltrona e nascondere le notizie di un possibile ritorno dell'Oscuro Signore, Caramell inizia una sistematica campagna di diffamazione contro Harry e Silente.



In "Harry Potter e l'Ordine della Fenice", Caramell consuma la sua cruenta battaglia contro Silente e Harry, iniziata sulle pagine del quotidiano #."La Gazzetta del Profeta.# e continuata con vari tentativi di screditare i due personaggi. A questo proposito, Caramell affida a Dolores Umbridge l'incarico prima di professoressa di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts, e poi - allo scopo di aumentare il controllo sull'istituzione - l'incarico di Inquisitore Supremo di Hogwarts col compito di garantire l'esecuzione delle direttive del Ministero nella scuola. Dopo che Harry per poco non resta vittima di un attentato da parte di alcuni Dissennatori apparentemente sfuggiti al controllo ministeriale, Caramell accusa Harry di aver usato in pubblico la magia e dunque inscena un processo per farlo espellere dalla scuola. Harry, grazie al supporto di Silente, sfugge alle accuse, ma Caramell incrementa il torchio su di lui tramite la Umbridge dopo che il ragazzo in un'intervista svela al pubblico la veritÓ sulla morte di Diggory e sul ritorno di Voldemort. Le notizie della fuga dei principali Mangiamorte da Azkaban, insieme alle voci di una possibile defezione dei Dissennatori, incrinano la reputazione di Caramell. Dopo aver scoperto, per˛, che alcuni studenti di Hogwarts, diretti da Harry, eseguono in segreto esercitazioni di Difesa contro le Arti Oscure contro le regole ministeriali col nome di "Esercito di Silente", Caramell ordina l'arresto del preside di Hogwarts con l'accusa di cospirazione per rovesciarlo dal ruolo di Ministro. Tuttavia la nuova preside Umbridge finisce per non ottenere il rispetto dei professori della scuola, i quali sostengono i danni causati dai Gemelli Weasley. Infine, un attacco dello stesso Voldemort e dei suoi Mangiamorte al Ministero della Magia viene sventato dai membri dell'Ordine della Fenice comandato da Silente, ed Harry per poco sfugge alla morte. Caramell in persona, insieme ai membri principali del Ministero, vede con i suoi occhi il redivivo Voldemort e scopre le insospettabili identitÓ di alcuni Mangiamorte. Silente ed Harry vengono scagionati da tutte le accuse, il ritorno di Voldemort Ŕ ufficialmente annunciato e Caramell Ŕ costretto alle dimissioni.
Nel sesto libro, "Harry Potter e il Principe Mezzosangue", Caramell viene sostituito da Rufus Scrimgeour, ex capo degli Auror.


Cornelius Caramell è presente 46 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

1 immagini nella Galleria Fotografica di PotterHeads.Net raffigurano Cornelius Caramell
Guardale Ora

Cronologia


1990
Cornelius Caramell sostituisce Millicent Bagnold al ruolo di Ministro della Magia
1993 (7 Agosto)
Harry viene lasciato al Paiolo Magico
Cornelius Caramell incontra Harry e gli riserva la camera 11 per tutta l┤estate
1996 (13 Luglio)
Il ministro della Magia Cornelius Caramell si rifiuta di cedere il suo posto a Voldemort. Il mago oscuro fa distruggere il Brockdale Bridge e muoiono dozzine di Babbani





Ultimi Articoli Correlati

Addio Robert Hardy, Cornelius Caramell in Harry Potter 2017-08-03 22:03:25
J.K.Rowling parla di Cornelius Caramell 2008-02-09 12:19:29
Info
Stai guardando TID 1060
(EID 107 - REV 0 By Stefano_Draems)
January 1, 1970

R0 R1 R2

0 visualizzazioni

Modifica