Ministero della Magia Francese

    Pagina Catalogata come Luoghi del Mondo Magico

Storia
Struttura del Ministero

Ministero della Magia Francese Harry Potter - PotterPedia.it


Il Ministère des Affaires Magiques de la France, letteralmente "il Ministero degli affari magici di Francia", noto anche come Ministero della Magia francese, governa la comunità magica in Francia.
Il motto del ministero francese è "Incanté, Envouté, Conjuré" (tradotto in "Incantato, Stregato, Evocato").
L'intero edificio del Ministero della Magia francese è dotato di un incantesimo che impedisce ai maghi e alle streghe di smaterializzarsi al suo interno.


Torna in cima





Storia link



Il Ministero della magia Francese fu fondato nel 1790 durante la Rivoluzione francese. Utilizza un motto simile a quello dei Babbani francesi ("Liberté, Egalité, Fraternité") e immagini rivoluzionarie come il tricolore francese, la coccarda o il cappello frigio.

A causa della sua partecipazione alla famosa Battaglia di Hogwarts del 2 maggio 1998, Fleur Delacour ricevette medaglie al valore sia dal Ministero della Magia inglese, sia da quello francese.


Torna in cima

Struttura del Ministero link



Atrio



Ministero della Magia Francese Harry Potter - PotterPedia.it


L'atrio del Ministero della Magia francese si trovava proprio sotto Place de Furstemberg a Parigi, in Francia. Esistono diverse protezioni al Ministero, tra cui anche i Matagot.
L'atrio mostra la grandezza dell'edificio che era stato costruito durante, o dopo, la rivoluzione francese. Realizzato seguendo lo stile dell'Art Nouveau era composto da cupole collegate da una rete di tunnel. Le statue che circondano la grande sala sono tutte di sesso femminile
La cupola principale aveva un magico tetto di vetro incantato e raffigurava creature magiche in costellazioni stellari. Queste creature includevano il Graphorn, il Demiguise, i Mooncalf, l'Occamy, il Drago, il Murtlap, lo Snaso, l'Ippogrifo e lo Streeler. Presenta una balaustra, una piscina per scrivere e un ascensore decorato.
Le pareti erano costituite da vetri incorniciati da acciaio verde modellato in lunghe e sinuose linee tipiche dell'Art Nouveau. Dietro una di queste pareti c'era un pesante banco di ricevimento in bronzo, mentre al centro della stanza c'erano file di alti armadi verdi e dorati, con cassetti stretti e numerati individualmente.
L'atrio si trova al livello principale del Ministero, nei successivi due piani c'erano il Dipartimento di Magia e una sala postale. Tre piani più in basso dell'atrio c'era la sala degli archivi.


secondo livello



Al secondo livello del Ministero della Magia francese era situato il Dipartimento di Magia. In questo dipartimento c'era un lungo corridoio fiancheggiato da fotografie che potevano identificare chi stava camminando e se avessero il permesso di essere lì.C'era una seconda porta nel corridoio che conduceva a una sala postale.


terzo livello



Al terzo livello era situata la sala degli archivi, chiamati anche Archivi Ancestrali.
Aveva un piccolo atrio in stile identico al resto dell'edificio dove si accedeva ai documenti attraverso grandi porte incise per assomigliare ad alberi. L'accesso è concesso solo da un addetto archivista che possiede un libro antico che conteneva il nome di ogni famiglia che possedeva documenti al suo interno.


altri uffici



Il Ministero della Magia francese ha diversi uffici, ognuno per diversi aspetti del mondo magico. Sono equivalenti ai dipartimenti del Ministero della Magia britannico o del MACUSA, queste divisioni vengono chiamati Bureaux e sono i seguenti:
Bureau de la Justice Magique (uff. per la giustizia magica)
Bureau des Magicommunications (uff. per le comunicazioni)
Bureau des Aurors (uff. degli Auror)
Bureau des Affaires Gastromagiques (uff peer gli affari gastro-magici)
Bureau des Accidents et Catastrophes Magiques (uff. per gli incidenti e catastrofi magiche)


Ingresso visitatori



Ministero della Magia Francese Harry Potter - PotterPedia.it


Una fontana posta nel parco di Place de Furstemberg, nel 6° distretto di Parigi, era l'ingresso al Ministero per i visitatori.
Se una persona stava in piedi in mezzo e tossiva, le radici degli alberi circostanti si alzavano, creando una sorta di ascensore simile alle gabbie per uccelli e scendevano nel terreno.








Info
Stai guardando TID 5811
(EID 9 - REV 0 By )
April 10, 2020

R0

668 visualizzazioni

Modifica