Modesty Barebone

    Pagina Catalogata come Personaggi dei libri - Babbani

Tabella Riassuntiva
Personalità e tratti

Mago Famoso
Denominazione Modesty Barebone
Data Nascita 1917/1918
Figlio diMary Lou Barebone (madre adottiva)
FratelloCredence Barebone
Chastity Barebone
Scuola e Casata nessuna



Modesty Barebone Harry Potter - PotterPedia.it


Modesty Barebone era una bambina americana che visse durante il XX secolo. Era la figlia adottiva di Mary Lou Barebone, capo della chiesa dei “Secondi Salemiani” un gruppo anti-stregoneria.
Modesty era la più giovane di tre fratelli adottivi. I suoi fratelli maggiori erano Credence Barebone e Chastity Barebone.
La notte del 7 dicembre 1926, a otto anni, Modesty vide sua madre morire perchè attaccata dal violento Obscurus di Credence Barebone che si scatenò quando Mary Lou tentò di picchiarlo con una cintura, credendo che la bacchetta magica, fino a qualche momento prima nascosta sotto il letto di Modesty, appartenesse a lui.
Terrorizzata Modesty fuggì e si nascose in un palazzo fatiscente nel Bronx dove una volta viveva con i suoi genitori biologici e nove fratelli prima di essere adottata.
Modesty è nata intorno al 1918 e come già detto è stata adottata nonostante i suoi genitori biologici fossero ancora in vita. È possibile che i suoi genitori l'abbiano messa in adozione perchè avevano più figli di quanti potessero davvero prendersi cura. Le mancavano profondamente i fratelli e le sorelle e ne parlava spesso con il fratello maggiore adottivo Credence.
Secondo le regole di Mary Lou, Modesty ha trascorso gran parte del suo tempo cantando rime anti-stregoneria.

« "Mia mamma, tua mamma,
cacciano una strega.
Mia mamma, tua mamma,
scopa che si spiega.
Mia mamma, tua mamma,
strega che non frigna.
Mia mamma, tua mamma,
muori strega arcigna.
La prima strega
nel fiume è affogata.
La seconda strega
a un cappio impiccata.
La terza strega, bruciata sul falò.
La quarta strega io la picchierò."

fonte: AF e dove trovarli screenplay originale »


Modesty è una bambina precoce e, con il corso del tempo, ha imparato a nascondere comportamenti disobbedienti dalla sua severa madre, ciò perchè sapeva qual'era il trattamento che veniva riservato a chi infrangeva le regole dato che lo aveva visto spesso sulla pelle del fratello Credence.
Ad un certo punto prima del dicembre 1926, Porpentina Goldstein, Auror del Magico Congresso degli Stati Uniti d'America, (MACUSA) iniziò a osservare le attività dei Secondi Salemiani e, durante un incontro dove Mary Lou stava per picchiare Credence, la strega è intervenuta con la magia. L'uso della magia di fronte a un gruppo di Babbani richiese un ampio incantesimo di Obliviazione. Proprio come la sua famiglia adottiva e i membri dell'organizzazione di Mary Lou, i ricordi di Modesty furono rimossi dagli Auror addetti.
Il 6 dicembre 1926, sui gradini della Steen National Bank, Mary Lou Barebone organizza una manifestazione per sostenere la loro organizzazione, mentre Modesty e i suoi fratelli Credence e Chastity distribuiscono volantini al pubblico. Mary Lou li mette in guardia sulle cose strane che stavano accadendo a New York, affermando che era opera della stregoneria, chiedendo loro quindi di unirsi alla loro organizzazione per combattere il genere magico.
Langdon Shaw, credente nella magia, portò la famiglia Barebone nell'ufficio di suo padre Henry Shaw Senior con la speranza di ricevere sostegno anche dai giornali. Ma Henry Shaw, credendo che fosse una sciocchezza, si rifiutò e chiese loro di andarsene. Durante la partenza, Credence lasciò cadere un volantino che il figlio maggiore di Henry Shaw Senior, restituì al ragazzo prendendolo in giro. Modesty prese in modo protettivo la mano di suo fratello e lasciò l'ufficio con la sua famiglia.
Fu il 7 Dicembre, quando Credence andò nella nella stanza di Modesty e trovò una bacchetta giocattolo sotto il suo letto che Mary Lou, convolta nel vedere cosa teneva in mano Credence, decise di punire il ragazzo. Quella fu l'ultima volta dei suoi abusi perchè la furia dell'Obscurus di Credence si liberò. La forza lanciò Mary Lou all'indietro, colpendo una trave di legno e gettandola sul balcone dove si schiantò sul pavimento della chiesa principale. L'Obscurus in gran parte distrusse la chiesa negli eventi immediati successivi, uccidendo anche la sorella maggiore Chastity.
Modesty si nascose nella vecchia casa di infanzia e non si sa se sia sopravvissuta al resto degli eventi di New York.


Torna in cima





Personalità e tratti link



Modesty è stata descritta come una ragazza "precoce” dato che sapeva bene cosa doveva e non doveva fare per evitare gli abusi fisici e psicologici da parte della severa madre adottiva. Tuttavia, Modesty a volte si sentiva in dovere di andare contro i desideri di sua madre. Tale infrazione alle regole comportava atti come lasciare la chiesa per gettare i volantini dei Secondi Salemiani al vento, proprio quando poco prima sua sorella maggiore Chastity disse di non perderli.
Emotivamente Modesty era molto vicina a suo fratello Credence, che la ascoltava e le parlava di argomenti come i suoi fratelli, che le mancavano molto.








Info
Stai guardando TID 5754
(EID 113 - REV 0 By )
March 22, 2020

R0

1255 visualizzazioni

Modifica