Biografia link


Madame Presidentessa Seraphina Picquery (fl. 1903 – 1928) era una strega americana nata a Savannah, Georgia. Ha servito come presidente del MACUSA (Magico Congresso degli Stati Uniti d’America) dal 1920 fino al 1928 dando prova di essere un leader forte e capace.
Durante il suo mandato come Presidente, Gellert Grindelwald ha provato a incitare una guerra tra la comunità di maghi e non-maghi, tentando di esporre al mondo babbano quello dei maghi. Nel 1927, Madame Picquery ha dichiarato il Tuono Alato una specie protetta e, successivamente, ha esteso questa legge anche a tutte le bestie del Nord America. Il suo mandato è terminato nel 1928.

Torna in cima

Primi anni di vita link


Seraphina è nata nata nella città di Savannah, non più tardi del 1903. All'età di undici anni ha iniziato la sua carriera scolastica nella Scuola di Magia e Stregoneria di Ilvermorny. Nella cerimonia di smistamento le è stata offerta l’entrata in tutte e quattro le Case, diventando così una dei pochi a ricevere questo onore, ma alla fine scelse Serpecorno. Durante quella stessa sera, venne portata nella sala della selezione delle bacchette, dove fu scelta da una controversa bacchetta di Violetta Beauvais che si dice “porta alla Magia Oscura come i vampiri al sangue”. Era una studentessa dotata.

Torna in cima

Come presidente del MACUSA link



Inizio carriera


Nel 1920, Seraphina è stata eletta come Presidentessa del MAgico Congresso degli Stati Uniti d’America.
Ha permesso il consumo di alcool durante il suo mandato dicendo che la vita come mago del tempo era abbastanza difficile senza vietare l'alcol. Ha dichiarato al suo capo dello staff che "L’Acquallegra (Gigglewater) è un diritto inalienabile".

Le mosse contro Grindelwald


Nel Dicembre del 1926, Seraphina stava lavorando per tentare di contenere una serie di disordini magici a New York preoccupata per gli incidenti avvenuti in Europa causati da Gellert Grindelwald. Quando il Magizoologo Newt Scamander fece il suo arrivo a New York le sue creature scapparono dalla sua valigia causando un enorme minaccia per lo Statuto di Segretezza.
Il 6 Dicembre del 1926, Picquery ebbe un incontro con Percival Grave e alcuni altri membri del Dipertimento Investigativo Maggiore per discutere dei disturbi, lei dichiarò che credeva che quegli eventi fossero dovuti a Grindelwald. Porpetina Goldstein interruppe l’incontro con Newt e la sua valigia. Comunque, quando non riuscì a spiegarsi, Seraphina considerò la sua interruzione non necessaria e le domandò di andarsene.
Quella sera, quando il No-Mag Henry Shaw Jr. venne assassinato da una forza magica sconosciuta durante ad una cena di raccolta fondi, lo Statuto di Segretezza fu messo in pericolo. La delegazione della Confederazione Internazionale dei Maghi tenne un incontro all'ufficio Pentagramma del MACUSA per discutere dell’attacco, che presiedette la Picquery. Tina si intromise ancora una volta spiegando che Newt aveva portato con sé, nella sua valigia, delle creature e che alcune di essere erano scappate.
Seraphina divenne furiosa per la rivelazione e chiese di vedere Newt. Tina bussò sulla valigia e il Magizoologo apparve insieme a Jacob Kowalski. Seraphina, le streghe e I maghi presenti alla riunione rimasero sconvolti quando scoprirono che Jacob era un No-Mag. Seraphina mostrò loro un’immagine del cadavere di Henry Shaw Jr. domandando quale delle sue creature avrebbe potuto farlo. Newt però escluse la possibilità che nessun animale avrebbe fatto una cosa così, ma che si trattava di un Obscurus. La Picquery ordinò a Graves di sequestrare la valigia di Newt e prese lui, Jacob e Tina sotto la propria custodia portandoli nella sala degli interrogatori.
Più tardi I tre scappano e Seraphina si riunì con loro mentre cercavano l’Obscuriale Credence Barebone che aveva devastato New York creando un allarmante violazione dello Statuto di Segretezza. Arrivata insieme ad altri Auror nella metropolitana dove Tine e Graves cercavano di calmare Credence che riprese la forma di Obscurus, spaventato, così la presidentessa ordinò ai suoi Auror di distruggerlo. Quando tutto cessò Percival discusse apertamente la sua idea che lo Statuto di Segretezza proteggesse di più i non-maghi che i maghi stessi e quando la stessa Seraphina disse agli Auror di prendergli la bacchetta lui oppose resistenza, sconfiggendo un paio di maghi, ma Newt usò il suo Velenottero per distrarlo e usò l’Incanto Revelio per smascherare Graves che altri non era che Gellert Grindelwald.
Seraphina chiese che Grindelwald venisse portato al MACUSA prima di ringraziare Newt e I suoi amici. Si lamentò però che non c’era modo di cancellare la memoria a tutti i No-Mag di New York e che la comunità magica sarebbe stata esposta. Newt propose una soluzione che rimediò al grosso guaio; unendo la pozione di Velenottero, che aveva proprietà oblivianti e chiedendo a Frank il Tuono Alato di creare una tempesta il risultato fu una pioggia obliviante che fece sparire tutti i ricordi inerenti alla magia a tutti I new yorkesi. La presidentessa non poté non ringraziare ulteriormente il Magizoologo, ma prima di andarsene disse che non avrebbe ammesso eccezioni nemmeno per Jacob al quale vennero cancellati I ricordi di quelle vicende, non prima però di essersi detti addio.
Il 30 Maggio 1927, Madame Picquery consentì alla Confederazione Internazionale dei Maghi a estradare Grindelwald in Europa perché rispondesse dei crimini commessi lì, dalla prigione del quartier generale del MACUSA a New York. Prima che venisse spostato dalla sua cella, Picquery informò e avvertì il rappresentante della Germania, Rudolph Spielman, delle incredibili capacità persuasive e manipolatorie di Grindelwald, per questo gli hanno dovuto rimuovere la lingua per evitare che facesse il lavaggio del cervello alle sue guardie. Disse anche che il MACUSA sarebbe stato disposto a tenerlo lì al loro quartier generale. Prima che la carrozza volasse via trainata dai Thestral nella notte ringraziò il dipendente Abernathy per aver dato a Spielman quella che era apparentemente la bacchetta di Grindelwald (in realtà il Chupacabra di nome Antonio). Comunque, a sua insaputa, Abernathy era un seguace di Grindelwald e aveva cambiato le sue sembianze con quelle del Mago Oscuro tramite la Trasfigurazione Umana, con la conseguenza che tutti gli Auror all’interno della carrozza vennero uccisi, ad eccezione di Spielman che riuscì a sopravvivere, avendo così la possibilità di continuare la sua campagna di conquista del Mondo Magico. Seraphina probabilmente andò su tutte le furie quando scoprì la riuscita dell’evasione.
Nel tardo 1927, un anno dopo la visita di Newt Scamander a New York, Madame Picquery dichiarò il Tuono Alato una specie protetta, la legge venne poi applicata a tutte le creature del Nord America. Comunque richiesto, Newt non scrisse di quelle creature nella prima edizione del suo libro in quanto avrebbe incoraggiato e attirato turisti che avrebbero potuto disturbarli.
Il suo mandato come Presidente del MACUSA terminò nel 1928.

Torna in cima

Aspetto fisico link


Seraphina Picquery ha i capelli biondi con un ornato copricapo, solitamente veste soprabiti blu scuro con il simbolo del MACUSA sul davanti, anelli per ogni dito e smalto viola.

Torna in cima

Tratti e personalità link


Altezzosa, schietta e prepotente, Seraphina Picquery era implacabile di natura e non permetteva a nessuno di dirle cosa fare, ciò è stato evidenziato quando rifiutò di essere rimproverata da Heinruch Eberstadt definendolo “colui che si fece scappare Grindelwald”. Inoltre era una dei pochi studenti di Ilvermorny ad avere ricevuto un invito ad entrare in tutte le case della scuola dalle quattro statue, comunque Picquery scelse Serpecorno, mostrando un’elevata intelligenza. Pur non essendo intimamente amichevole dimostrava di essere politicamente astuta e avere un autorevole carisma. Molte persone non erano felici di incrociarla e raramente era spensierata. Si è dimostrata molto riconoscente nei confronti di Newt Scamander per il suo aiuto a proteggere la segretezza nel suo paese, tuttavia non ha ammesso eccezioni quando hanno dovuto obliviare anche il No-Mag Jacob Kowalski. Nonostante la sua testardaggine sarebbe potuta essere pragmatica e liberale nella sua politica quando decise di dichiarare il Tuono Alato una specie protetta nel 1927 (legge che poi si estese a tutte le creature del Nord America) dimostrando così la sua capacità di cambiare e stare al passo con i tempi e perseguire una politica progressiva quando necessario.

Torna in cima

Capacità magiche e abilità link


 Padronanza magica: Essendo stata eletta alla più alta carica del MACUSA, si suppone che la Picquery fosse un strega molto talentuosa ed esperta e altrettanto abile in molte branche della magia.
 Materializzazione: Madame Picquery era molto capace di materializzarsi con successo.









Info
Stai guardando TID 5734
(EID 6 - REV 1 By Mihos_Renny)
July 25, 2019

R0 R1

4075 visualizzazioni

Modifica