Banshee

    Pagina Catalogata come Creature Magiche - Creature Classificate

Tabella Riassuntiva
Etimologia
Nota
Curiosità

Creature Magiche
Denominazione Banshee
Catalogazione Ministeriale Creature Essere Semi-senziente
Classificazione Ministeriale Creature XXXXX


Banshee Harry Potter - PotterPedia.it


E’ una creatura leggendaria dei miti irlandesi. Fa parte del piccolo popolo ed è classificata come creatura malvagia e pericolosa, anche se in realtà nelle antiche leggende viene descritto semplicemente come uno spirito femminile che si aggira attorno a paludi e fiumi sulle colline d'Irlanda.

Il suo aspetto si identifica più che altro negli occhi sempre arrossati per via delle lacrime, che versa sulle tombe di coloro che amava.
Ha lunghi capelli scuri e la pelle verdastra.
Si dice che quando muore un membro di una qualche famiglia importante, la Banshee che protegge la famiglia pianga e si disperi, rilasciando il suo terribile grido di dolore per le valli irlandesi. A volte però le grida sono di vittoria, quando quella che ha subito la perdita è una famiglia nemica.
Il suo urlo è conosciuto come "keening", termine che deriva dal gaelico Caoineadh e che significa, appunto, lamento.
In passato si riteneva che udirle le grida di una Banshee fosse indice di nobiltà, perché questa creatura magica avvertiva soltanto i membri delle famiglie che possono vantare il più antico lignaggio celtico.
La Banshee controlla i componenti della "sua" famiglia anche quando essi abbandonano la terra natia: alcune persone affermano di averla sentita urlare di notte annunciando la morte di parente emigrati in America o in Australia.
Le Banshee non si mostrano mai agli esseri umani, con l'eccezione di coloro che sono prossimi alla morte, perciò vedere una di queste creature è un funereo presagio. È probabilmente questa la ragione che, dall’VIII secolo in poi, le Banshee vengono considerate malvagie. Da allora si crede che siano le tremende grida di queste misteriose creature a uccidere, mentre esse annunciano solo la morte imminente ma non la causa.
La banshee più famosa si chiamava Aibhill ed era legata agli O'Brien. Stando alla leggenda, nel 1014 il re Brian Boru si gettò nella battaglia di Clontarf pur sapendo di andare incontro a morte certa, dal momento che la notte precedente Aibhill gli era apparsa mentre lavava i panni dei soldati finché l'acqua non si tingeva completamente del colore vermiglio del sangue.


Torna in cima





Etimologia link



Il termine Banshee da “bean" si che in gaelico significa "donna delle colline".


Torna in cima

Nota link



L’unica Banshee menzionata nei libri di J.K. Rowling è quella di Bandon che venne sconfitta da un’anonima strega dal labbro leporino. Il merito, però, se lo prese Gilderoy Allock, il quale la narrò come propria nel libro Merenda con la Morte, il cui titolo nella versione inglese era proprio Break with a Banshee (HP CdS 6 e 16).


Torna in cima

Curiosità link



Un Molliccio di fronte a Seamus Finnigan, assume la forma di una Banshee. dato che è la creatura magica che gli irlandesi superstiziosi temono maggiormente (HP PdA 7).
Che il giovane Grifondoro sia terrorizzato dalle Banshee è confermato dal fatto che, quando Harry Potter ha aperto l’uovo sottratto al drago nella prima prova del Torneo Tremaghi e ne è uscito un lamento indistinto, Seamus ha ipotizzato che nella prova successiva avrebbe dovuto affrontare una Banshee, congettura che in seguito si è rivelata completamente errata (HP CdF 21).




Banshee è presente 5 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora





Info
Stai guardando TID 1
(EID 123 - REV 2 By Charlotte_Mills)
July 30, 2016

R0 R1 R2

12228 visualizzazioni

Modifica