Horcrux

    Pagina Catalogata come Oggetti


Un Horcrux è un oggetto o essere vivente contenente un pezzo di anima separato dal corpo originario; se la persona che ha creato l'Horcrux subisce una ferita mortale, non muore: infatti il frammento d'anima imprigionato nell'Horcrux le impedisce di abbandonare il mondo. Si tratta di Magia Nera molto avanzata, infatti richiede un incantesimo molto complicato e l'unico atto che permette all'anima di scindersi è un assassinio. Oltre a ciò la perdita di un frammento della propria anima conduce ad una perdita di umanità per il mago che ha attuato un rituale tanto malvagio. L'unico modo per ricostruire l'anima del creatore di un horcrux e' il profondo rimorso, e si dice che si possa impazzire dal dolore. Si tratta di un argomento proibito ad Hogwarts, infatti non è reperibile alcun libro che ne menzioni il funzionamento.

Questo è, per inciso, un argomento ricorrente nelle saghe (e nei giochi) fantasy: si veda ad esempio il filatterio, con cui i maghi del mondo di Dungeons & Dragons diventano lich (stregoni non morti), o il libro Il Signore degli Anelli, in cui Sauron non viene del tutto sconfitto dopo la prima guerra contro di lui perché parte della sua essenza vitale era legata all'Anello, rimasto illeso.

Albus Silente ha una sua teoria sugli Horcrux e Voldemort: Lord Voldemort intendeva dividere la sua anima in sette parti, essendo il sette il numero magico più potente, così creò cinque Horcrux prima della sua caduta, il sesto avrebbe dovuto essere creato con la morte di Harry Potter stesso (infatti secondo Silente, Lord Voldemort voleva associare i suoi Horcrux a morti significative e rinchiuderli in oggetti magici importanti). In questo modo egli avrebbe scisso la sua anima in sette parti (sei racchiuse negli Horcrux e la settima nel suo corpo) evitando così per sempre la morte. Pare che comunque abbia creato il suo sesto con l'assassinio del vecchio babbano custode di casa Riddle nell'estate precedente al suo ritorno (quarto libro) e pare che abbia nascosto l'Horcrux dentro il suo serpente Nagini, senza sapere in realtà che aveva già creato inconsapevolmente il sesto Horcrux quando tentando di uccidere Harry la sua anima ormai fragile si era frammentata ancora ed un pezzetto si era "aggrappato" all'unico essere vivente presente, il neonato. Secondo la teoria di Silente quindi, per distruggere Voldemort, Harry dovrà prima eliminare tutti gli Horcrux, che si scoprono essere: la coppa di Tassorosso, il medaglione di Serpeverde, il Diadema di Corvonero, il diario di Tom Riddle da giovane, l'anello dei Peverell tramandato ai Gaunt e contenente la Pietra della Resurrezione, Nagini e, infine, Harry stesso.

Gli Horcrux vengono presentati ai lettori nel sesto capitolo della saga.

Harry ne ha conosciuti tre: il diario di Tom Riddle mediante il quale Ginny Weasley venne posseduta durante il secondo anno, l'anello di Orvoloson Gaunt e il medaglione di Salazar Serpeverde, che però è un falso: il vero era stato rubato dal fratello di Sirius, Regulus Black, e sostituito. Nel settimo libro, verrà ritrovato al collo di Dolores Umbridge, che lo aveva sottratto a Mundungus Fletcher.

L'elenco degli Horcrux è il seguente:

1. Il Diario di Tom Riddle (creato tramite l'assassinio di Mirtilla Malcontenta; distrutto da Harry Potter con una zanna di Basilisco al secondo anno)
2. L'Anello di Orvoloson Gaunt (creato tramite l'assassinio di Tom Riddle Senior; distrutto da Albus Silente con la spada di Godric Grifondoro al sesto anno)
3. Il Medaglione di Serpeverde (creato tramite l'assassinio di un vagabondo Babbano; distrutto da Ron Weasley con la spada di Godric Grifondoro nel settimo anno)
4. La Coppa di Tassorosso (creato tramite l'assassinio di Hepzibah Smith; distrutta da Hermione Granger con una zanna di Basilisco sempre nel settimo anno)
5. Il Diadema di Corvonero (creato tramite l'assassinio di un abitante dell'Albania; distrutto non intenzionalmente da Vincent Tiger con l'uso dell'Ardemonio (Fiendfyre) nel settimo anno)
6. Harry Potter stesso, creato involontariamente da Voldemort durante il suo fallito tentativo di uccidere Harry bambino.
7. Nagini (creato tramite l'assassinio di Bertha Jorkins; uccisa da Neville Paciock con la spada di Godric Grifondoro sempre nel settimo anno)




Horcrux è presente 203 volte nelle nostre citazioni dai Libri di Harry Potter.
Leggile Ora

Cronologia


1993 (29 Maggio)
Harry salva Ginny e sconfigge il ricordo di Tom Riddle, distruggendo senza saperlo il primo Horcrux di Voldemort.
Gilderoy Allock nel tentativo di cancellare la memoria di Harry e Ron con la bacchetta rotta di Ron, esegue una maledizione su se stesso cancellandosi la memoria
1997 (28 Dicembre)
Ron Weasley torna dai suoi amici Harry Potter e Hermione Granger utilizzando il Deluminatore lasciatogli da Albus Silente. Salva la vita di Harry evitando che affoghi in uno stagno ghiacciato e distrugge l'Horcrux del medaglione con la spada di Godric Grifondoro.
1998 (2 Maggio)
Nella notte comincia la Battaglia ad Hogwarts
Gli Horcrux vengono distrutti.
Nagini viene uccisa da Neville Paciock con la spada di Grifondoro estratta dal Cappello parlante
Muoiono Severus Piton, Fred Weasley, Remus Lupin, Ninfadora Tonks, e Colin Canon;
Harry dopo aver capito che lui stesso è un Horcrux si consegna a Voldemort e si sacrifica per salvare tutti gli altri.
L'Avada Kedavra di Lord Voldemort uccide solo la parte di anima che si era inserita dentro Harry, quindi Potter sopravvive, ed essendo il vero proprietario della Bacchetta che sta usado Voldemort, l'incantesimo da quest'ultimo scagliato gli si rivolta contro.





Ultimi Articoli Correlati

SPOILER - Gli Horcrux - SPOILER 2007-07-28 16:28:13
Info
Stai guardando TID 4357
(EID 40 - REV 1 By Steve_Stifler)
June 18, 2010

R0 R1

51441 visualizzazioni

Modifica